Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

domenica 17 dicembre 2017

I meravigliosi Mostaccioli al Pistacchio di Gerarda - Campania

I mostaccioli sono dei dolcetti natalizi, di origine partenopea, fatti di cioccolata e pisto.
Per chi non lo sapesse, il pisto è un miscuglio di spezie quali cannella, coriandolo, chiodi di garofano, anice stellato e noce moscata, che può essere acquistato o preparato in casa..
Vengono preparati per deliziare i propri ospiti e regalarli ad amici e parenti.
Sono molto profumati, golosi e davvero gradevoli alla vista.
La nostra Gerarda ne prepara diverse varianti, come questi meravigliosi mostaccioli al pistacchio!

Ingredienti per circa 25 pezzi:
500 g di Farina 0
250 g di Zucchero semolato
1 cucchiaino di Pisto (sostituibile con chiodi di garofano,, coriandoli, e noce moscata)
1 cucchiaino abbondante di Ammoniaca
50 g di Pistacchi tritati oppure pasta di pistacchio
30 g di Cacao amaro
Latte oppure caffè leggero  q.b. ad impastare per rendere l'impasto come una frolla
400 g di cioccolata per glassare ( a piacere fondente o al latte)

Per decorare:
Granella di pistacchi q.b.
Granella di zucchero q.b.

Procedimento:
Sciogliere l'ammoniaca nel latte
Impastare tutti gli ingredienti, ( farina, zucchero, pisto, ammoniaca, pistacchi tritati o pasta di pistacchio, cacao) aggiungendo latte o caffè leggero sino a formare un panetto omogeneo

Lasciare risposare l'impasto coprendo con un canovaccio per circa 1 ora a temperatura ambiente, me se in casa c'è caldo è preferibile far riposare in frigo.
In un piano infarinato spianare l'impasto con il mattarello sino a raggiungere lo spessore di mezzo centmetro 
Dare la forma desiderata, reimpastando i ritagli sino ad esaurimento dell'impasto
Infornare in forno caldo a 170 per 10 minuti
Glassarli con la cioccolata fatta fondere nel microonde solo quando si saranno completamente raffreddati e decorare con granella di zucchero e granella di pistacchi


domenica 10 dicembre 2017

Mini Plumcakes allo Yogurt

Prepariamo insieme le merendine per i nostri piccoli.
Facilissimi e invitanti questi mini plumcakes, i miei nipotini ne vanno matti ma anche a noi adulti piacciono tanto e quindi ne preparo sempre in quantità.
Queste dosi bastano per 18 mini plumcakes.

Ingredienti:
2 Vasett i di Farina 00
1 vasetto di Fecola di patate
1 vasetto di Yogurt bianco ( io yogurt greco) 
2 vasetti di Zucchero
3 Uova grandi
1 vasetto di olio di semi di mais
1 bustna di lievito per dolci
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale

Stampini in silicone da mini plumcakes 

Procedimento:
In una capiente ciotola mescolare energicamente le uova con una frusta quindi aggiungere a poco a poco tutti gli ingredienti liquidi e cioè olio,  yogurt ed estratto di vaniglia
Una volta en amalgamat gli ingredienti liquidi aggiungere prima lo zucchero a poco a poco e sempre mescolando energicamente
Unire poi la farina setacciata e mescolata al lievito ed in ultimo il pizzico di sale
Volendo, per mescolare,  si puà utilizzare uno sbattitore elettrico o un robot da cucina






mercoledì 6 dicembre 2017

La mia Sfoglia con Ricotta e Bietole

Torte salate e rustici, la mia passione, ne preparo decine e decine e tutte diversi l'uno dall'altro.
Fidatevi. sono tutte strepitose...come questa:

Ingredienti:
1 rotolo di Pasta Brisée
1 mazzetto di biete
250 g di ricotta
2 uova grandi
2 cucchiai di grana grattugiato
1 cucchiaio di pangrattato
200 g di prosciutto cotto  
200 g di formaggio fonrina 
noce moscata q.b.
sale, pepe

Procedimento:
Lessare le bietele in acqua leggermente salata
Scolare la verdura per bene e una volta fredda schiacciarla un po' con un cucchiaio per
eliminare del tutto i liquidi
Tirare fuori la pasta brisée dal frigo
Tagliare a piccoli cubetti sia il prosciutto ce il formaggio fontina
In una ciotola mescolare la ricotta, le uova, il formaggio grattugiato, noce moscata, sale e pepe
Srotolare la pasta briséè e con tutta la carta adagiarla su di uno stampo da crostata
Bucherellare il fondo coi rebbi di una forchetta e cospargerlo di pangrattato
Versarvi dentro le bietole, coprire con il composto a base di ricotta ed uova e livellare
Cospargere quindi di prosciutto e formaggio fontina
Ribaltare verso l'interno i bordi della pasta creando così un bordino ondulato
Infornare a 200 gradi per circa 15/20 minuti
Lasciare intiepidire un po' prima di tagliare a fette e servire





martedì 5 dicembre 2017

Biscottini di Natale

Una casa che profuma di biscotti e dolci è una casa amata, nel periodo natalizio poi, si sa, si impasta spesso sia per preparare dolci che piatti salati.
In questo caso si tratta di una frolla molto friabile e quindi molto adatta a far biscottini che per l'occasione sono stati vestiti a festa mediante l'utilizzo di codette e decorazioni a tema natalizio.

Ingredienti Frolla:
500 g di Farina 00
200 g di Zucchero semolato
230 g di Strutto ( o 250 di Burro)
1 Uovo intero e 2 tuorli ( uova grandi o medie)
un pizzico di Ammoniaca per dolci


Ingredienti Glassa:
2 albumi a temperatura ambiente
il doppio del loro peso in Zucchero a velo
Colori per alimenti in gel
Codette di Zucchero colorate, perline. fiocchi di neve commestibili etc

Procedimento Glassa:
Con un frullino elettrico montare albumi e zucchero
Dividere in 4 ciotoline e con i colori per alimenti a vostra disposizione colorarne 4
Io ho utilizzato il rosso, il rosa e l'azzurro


Procedimento Biscotti:
Stendere la frolla sopra un piano infarinato utilizzando il mattarello
Creare uno strato di frolla alto circa mezzo cm
Creare alberelli, stelle etc, posizionare su una placca da forno rivestita da carta e cuocerli in forno caldo a 180 gradi per circa 15 minuti
Lasciare raffreddare completamente prima di glassarli e cospargerli di codette

Consumarli dopo almeno 4/6 ore in modo che la glassa sia ben asciutta

Specificazioni e suggerimenti:
Con la glassa rimasta sono state realizzate delle pastigliette di meringa, cotte nello stampo in silicone dei macarons che serviranno, in seguito, come decorazione di un dolce.



lunedì 4 dicembre 2017

I miei Hamburgers dal sapore messicano anche in versione Piadina

Tutti ormai sanno che a casa mia nutriamo una passione particolare per i piatti dal sapore esotico.
Infatti in dispensa tengo tutta una serie di spezie e mix di spezie comprati in giro per il mondo e spesso li uso per dare un tocco ed un sapore nuovo a piatti che diversamente potrebbero risultati scontati e banali... come gli hamburgers ad esempio.
Preparati in questo modo, infatti, risultano molto più saporiti e " giovani", in versione piadina poi sono davvero irresistibili!

Ingredienti:
500 g di macinato misto bovino e suino
2 uova medie
3 cucchiai di formaggio grattugiato
3 cucchiai di mollica di pane fresco o di pane a cassetta
erba cipollina q.b.
prezzemolo q.b.
sale, pepe
spezie messicane

Per la versione piadina:
hamburgers 

Piadine
pochissimo olio evo 
porro
fette di formaggio

Suggerimenti e Specificazioni:
Se non avete le spezie messicane, utilizzate un miscuglio di paprika, peperoncino, coriandolo ed origano
Riguardo al formaggio grattugiato da utilizzare, se preferite un sapore meno forte utilizzate il grana, in caso contrario il pecorino

Procedimento:
Mescolare il macinato al resto degli ingrdienti ed al prezzemolo e all'erba cipollina finemente tritati
Con un copapasta create dei cerchi di circa 8/10 cm di diametro e spessi almeno un dito
Ponete gli hamburgers su una placca da forno ricoperta di carta forno
Cuocete a 200 gradi, in gorno già caldo per circa 20 minuti
Servire con insatata mista e se dovessero avanzare, ma anche solo per la voglia di gustarli, soffriggerle in pochissimo olio evo il porro tagliato a rondelle
Aggiungere le polpette e lasciarle insaporire
Riscaldare la piadina ( o arrotolarla non cotta con il ripieno preparato) farcirla con gli hamburgers e fette di formaggio


domenica 3 dicembre 2017

DEMETRA la macchinetta per Orecchiette, Cavatelli, Gnocchetti Sardi, Fusilli etc

Straordinaria questa macchinetta per pasta fatta in casa, e azzeccato il momento per regalarcela o regalarla...

Al momento è in offertissima imperdibile, per info contattare la venditrice Sig.ra Antonella Luccarelli sul suo profilo Facebook.
https://www.facebook.com/search/top/?q=antonella%20luccarelli

sabato 2 dicembre 2017

La versione al Latte della Torta Tenerina di Emanuela

La torta tenerina è una torta del ferrarese alla cioccolata fondente, creata in origine in onore di una regina del Montenegro tant'è che viene chiamata anche torta montenegrina.
Come consistenza e sapore assomiglia molto ai brownies infatti è croccante in superficie, poco alta e morbida e golosissima all'interno.
Vi presento la versione personalizzata e al latte della bravissima Emanuela.

Ingredienti:
250 g  Cioccolato al latte 
50 g Farina 
100 g di Zucchero
4 Uova medie
90 g di Burro
20 ml di Latte
1 cucchiaino di Lievito per dolci 

Burro e Farina per lo stampo da 22 cm

Procedimento:
Montare gli albumi a neve e metterli da parte, 

Montare i tuorli con lo zucchero 
Fondere a bagnomaria il cioccolato insieme al burro
Unire ai tuorli il cioccolato fuso 
Aggiungere la farina mescolata al lievito, un po' per volta 
Infine incorporare gli albumi utilizzando una spatola con movimenti delicati dal basso verso l'alto per non smontare il composto
Versare il tutto nello stampo imburrato e infarinato 
Cuocere in forno statico per 30/40 minuti a 180 gradi ( ma poichè varia da forno a forno la torta potrebbe richiedere anche 50 minuti di cottura)

mercoledì 29 novembre 2017

La mia Focaccia senza glutine cotta sul gas col Kit Forno New Wonder Cooker

Le festività si avvicinano ed arriva il tempo di passare più tempo ai fornelli per realizzare i piatti preferiti delle persone a cui teniamo, figli, mariti, nipoti ed amici. 
Nel periodo natalizio, qui in Sicilia, si preparano e consumano quantità incredibili di pizze e focacce fatte in casa.
Per risparmiare tempo e denaro, e senza incorrere in intolleranze ho realizzato questa magnifica focaccia con un eccellente preparato senza glutine ed utilizzato il mio prezioso ed insostituibile Kit Forno New Wonder Cooker col quale realizzo sformati, timballi, focacce, dolci, insomma di tutto in modo salutare ed economico risparmiando sulla corrente elettrica.
Vi consiglio caldamente di tenere il Kit Forno in considerazione, 
ora che è arrivato il momento di pensare ai regali di Natale, e vi suggerirei di autoregalarvelo!

Ingredienti per la base:
250 g di Fibre Pan ( Farmo S.p.A.)
200 g di acqua leggermente tiepida
25 g di olio di oliva
mezza bustina di lievito per salati ( o mezzo cubetto di lievito di birra)
un cucchiaino scarso di zucchero
1 cucchiaino di sale

Condimento:
100 g di prosciutto cotto 
200 g di funghi 
1 wurstel grande
150 g di mozzarella
origano q.b.
sale, pepe
1 cucchiaio di olio evo

olio q.b. per lo stampo e la ciotola

Procedimento:
Impastare gli ingredienti ed aggiungere in ultimo il sale
Io ho utilizzato il Bimby ma potete farlo con qualsiasi robot da cucina
nel caso si impasti a mano, lavorare l'imoasto per circa 10 minuti
Risulterà molto appicicoso
Porlo in una ciotola leggermente unta e metterlo a lievitare coprendo con pellicola o con un canovaccio leggermente inumidito al riparo di correnti d'aria
Lasciare lievitare per circa un'ora e mezza e comunque sino al raddoppio del suo volume
Tagliare il prosciutto a cubetti, il wurstel a rondelle e sbriciolare la mozzarella
Ungere lo stampo per crostata contenuto nel Kit Forno spennellando con poco olio  e appiattendo coi polpastrelli sistemarvi l'impasto in modo che ne assuma la forma rotonda
Irrorare l'impasto con 1 cucchiaio di olio di oliva, spargervi sopra poco sale, pepe e origano
Quindi aggiungere  il prosciutto i funghi e le rondelle di wurstel
Sistemare lo stampo dentro il pentolone del Kit forno, sopra il distanziatore
Chiudere col coperchio New Wonder Cooker
Posizionare sul fornello più grande a fiamma alta per  5/6 minuti
Togliere il coperchio giusto il tempo di aggiungere la mozzarella e richiudere
Passare il pentolone nel fornello medio a fiamma media
Cuocere per altri 10 minuti circa quindi spegnere e lasciando sempre coperto lasciare riposare per altri 5 minuti.










martedì 28 novembre 2017

Le Crocchette di Patate al forno di Gerarda

Le crocchette di patate  è noto che piacciano a tutti, grandi e piccini non sanno proprio resistervi.
Prepariamole al forno, rimangono croccanti e saporite ma molto più leggere!

Ingredienti:
1 kg di patate
1 tuorlo
parmigiano grattugiato q.b.
olio evo q.b.
noce moscata q.b.

sale q.b.

Panatura:
1 uovo
pangrattato q.b.

Procedimento:
Lessare le patate quindi raffreddarle un po, sbucciarle e schiacciarle
Passarle al setaccio quindi aggiungere il tuorlo, il parmigiano, la noce moscata ed il sale 
Creare le crocchette, 
se gradito farcirle con prosciutto cotto e fornaggi a cubetti
Panarle passandole nell'uovo sbattuto e nel pangrattato
Adagiarle in una placca da forno e irrorarle con un filo d'olio
Infornare in forno caldo a 200 gradi èer circa 20 minuti


Fusilli con Champignons, Bacon e Biete

Voglio condividere con voi la ricetta di un primo piatto davvero speciale.
Nella sua semplicità riesce comunque a soddisfare anche i palati più esigenti....provatelo!

Ingredienti per 4 persone:
350g di pasta formato Fusilli
2 mazzetti di Biete
300 g di Funghi Champignons piccoli 
130 g di Pancetta affumicata
1 cucchiaio di Olio evo
parmigiano grattugiato (facoltativo)

Procedimento:
Lavare bene le biete e lessarle in acqua bollente e poco salata per circa 5 minuti
Scolarle mantenendo un po' della loro acqua di cottura e tagliuzzatele con un coltello
Pulire bene i funghi asportando via la terra e tagliandoli in 4 pezzi ciascuno
In un capiente tegame antiaderente soffriggete la pancetta con 1 cucchiaio dio olio
Quando la pancetta avrà perso parte del suo grasso aggiungere i funghi e lasciare rosolare
Dopo circa 3 o 4 minuti aggiungere le biete tagliuzzate
Aggiustare di sale e pepare, aggiungere poca acqua di cottura delle biete e portare a cottura i funghi
Scolare la pasta e condire, se gradito, spolverizzare di parmigiano grattugiato