Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

giovedì 13 dicembre 2018

Zucca a fette in Agrodolce a modo mio (vegan style)

Quando ho poco tempo, nei periodi autunnali, e considerato che amo l'agrodolce, preparo spesso questa ricetta. Pochissimi ingredienti, facile, velocissima, la servo come contorno o dopo il primo piatto a pranzo.
Può essere proposta anche come antipasto, è ottima sia tiepida che fredda



Ingredienti:
Zucca
Aglio
Olio Evo
Foglie di Menta
Succo di Limone 

Aceto di Mele
Zucchero
Sale
Pepe

Procedimento:
Tagliare a fette sottili la zucca, tenete conto che ne serviranno 2 o massimo 3 a persona
Soffriggete ma solo per pochi istanti, l'aglio sbucciato in una padella insieme a dell'olio extravergine
Non lasciarlo imbiondire ed aggiungervi le fette di zucca
Dopo un paio di minuti rigirarle
Aggiungere il succo di limone, salare e pepare e coprire
Mescolare bene mezza tazzina scarsa di aceto di mele con due cucchiaini di zucchero
Dopo un paio di minuti unire l'agrodolce, togliere il coperchio e lasciare evaporare per qualche istante.






mercoledì 12 dicembre 2018

Riso Venere con Zucchine e Gamberetti

Mamma mi prepari qualcosa di appetitoso e veloce da portare domani all'Università?
Il problema si pone spesso poichè la sede distaccata e la zona non prevedono mensa nè esercizi commerciali soddisfacenti per una ragazza che vuol fare un pasto leggero e gustoso che non la appesantisca e le consenta di continuare a studiare sino a tardo pomeriggio.
In genere è lei stessa che provvede da se ma stavolta ha chiesto il mio aiuto, posso non coccolare una delle mie " bimbe"? ... e infatti ne ho preparato una porzione abbondante !

Ingredienti:
130 g di Riso Venere
1 Zucchinetta verde
100 g di Gamberetti surgelati
3 Pomodori Datterini1 cucchiaino di Olio evo
un pizzico di Aglio in polvere
Prezzemolo
Sale 
Pepe

Procedimento:
Metter su l'acqua con pochissimo sale e appena bolle metter giù il riso
Tagliare la zucchinetta a piccoli cubetti 
In un padellino antiaderente versare un cucchiaino d'oli extravergine e a fuoco vivo farvi saltare i cubetti di zucchina aggiungendo un pizzichino di sale
Prima che le zucchinette appassiscano aggiungere i gamberetti , un po' di prezzemolo e continuare a saltare
Unire 2 cucchiai di acqua  e mescolare
Dopo circa 2 o 3 minuti unire i datterini tagliati a cubetti, il pepe e altro prezzemolo, mescolare e spegnere subito
Appena il riso sarà al dente scolarlo bene e versarlo in una ciotola
Aggiungere il condimento e mescolare bene.





domenica 9 dicembre 2018

Costine di Maiale con Patate in tegame

Che profumo si spande quando le cucino, profumo di casa e di calore. 
Ogni tanto un peccatuccio di gola ci sta...

Ingredienti per 4 persone:
8 costolette di Maiale
2 grosse Cipolle
1,2 kg di Patate
una tazzina di Vino
Olio evo q.b.
Olio di semi di Arachidi
Rosmarino
Sale
Pepe

Procedimento:
Pelare le patate, tagliarle a tocchettini e friggerle in olio di semi di Arachidi bollente
Una volta fritte adagiarle su carta assorbente
In un capiente tegame versare 4 cucchiai di olio extravergine, aggiungere le cipolle tagliate a julienne e un pizzico di sale
Lasciare appassire le cipolle quindi aggiungere le costine dalla parte della polpa a fuoco bassissimo
Rigirare le costine e versarvi il vino bianco, alzare la fiamma per lasciare evaporare
Una volta evaporato il vino aggiungere un bicchiere colmo d'acqua e coprire.
Lasciar cuocere a fuoco basso per circa 20/30 minuti, aggiungendo dell'acqua calda se va asciugandosi troppo
Quando le costolette saranno cotte, aggiungere le patate a tocchetti, mescolare bene, pepare e lasciare cuocere solo altri 30 secondi.
Spegnere e servire calde.



sabato 8 dicembre 2018

Videoricetta Crostata Mele e Confettura di Albicocca cotta sul Gas

Stavolta la mia crostata con mele e confettura ve la voglio proprio far vivere, tant'è che vi ho filmato tutto il procedimento.
Per economizzare tempi e spese ho utilizzato il mio Kit Forno  che completato con il mio meraviglioso coperchio New Wonder Cooker mi consente di cucinare sul gas, e senza l'utilizzo di energia elettrica, di tutto, dall'antipasto al dolce.

Ingredienti:
300 g Farina 00
1 Uovo e un tuorlo
150 g di Burro
130 g di Zucchero
1 Vanillina
un pizzico di sale

Occorrono inoltre:
2 o 3 Mele ( dipende dalla grandezza)
200 g di Confettura
 di Albicocche
Kit Forno New Wonder Cooker
Stampo Crostata di 30 cm di diametro
Pennello in silicone per alimenti

Procedimento:
Impastare tutti gli ingredienti ( io ho utilizzato il Bimby)
Trasferire sul piano di lavoro leggermente infarinato e lavorare pochissimi secondi giusto il tempo di formare una palla, avvolgerla nella pellicola e farla riposare mezzora in frigo.
Imburrare una teglia sganciabile 
Spianare il panetto di frolla con l'aiuto di un mattarello creando un disco grande poco più dello stampo da crostata e spesso circa mezzo cm
Sistemarle la frolla dentro allo stampo infarinato creando un bordo di un paio di centimetri
Bucherellare con una forchetta il fondo della crostata e sistemarvi sopra, a raggiera,  le mele tagliate a fettine sottili
Versarvi sopra la confettura spalmandola bene con un pennello
Adagiare lo stampo sul pentolone del Kit forno con dentro il distanziatore
Chiudere col coperchio meraviglioso 
Porre sul fornello medio del piano cottura a fuco alto per circa 8 minuti quindi abbassare il gas al minimo e protrarre la cottura per altri 8 minuti e comunque sino a che la crostata non abbia assunto un colore dorato
Spegnere e lasciare riposare un paio di minuti col coperchio
Quindi togliere lo stampo da dentro il pentolone del Kit Forno e lasciare raffreddare COMPLETAMENTE la crostata prima di toglierla dallo stampo






venerdì 7 dicembre 2018

Videoricetta Code di Baccalà in Tegame New Wonder Cooker

Come  in tutte le vigilie delle festività natalizie, nelle nostre zone usiamo preparare il Baccalà.
Le ricette più gettonate sono il baccalà lesso alla palermitana ( Per la ricetta CLICCA QUI o il Baccalà in Pastella per la ricetta CLICCA QUI) stavolta però ho voluto osare e preparare il pesce in tegame, su suggerimento di un'amica lo ho arricchito con patate e pomodori datterini e cotto tutto in brevissimo tempo, con un solo cucchiaio di olio e senza invadere casa di odori sgradevoli.

Ho pensato, infatti, di cuocerlo utilizzando il mio meraviglioso coperchio New Wonder Cooker.

Ingredienti:
500 g di Code di Baccalà
500 g di Patate
6 Pomodori datterini
2 dita di Vino bianco
un pizzico di Aglio in polvere
un cucchiaio di Olio evo
Prezzemolo
Sale
Pepe

Procedimento: 
Ho messo tutto dentro ad un tegame dal fondo spesso
Ho coperto col mio meraviglioso coperchio New Wonder Cooker
Ho posizionato su fornello medio a fiamma alta per 6 minuti quindi ho abbassato al minimo, mescolato e protratto la cottura per altri 15 minuti.
Ho impiattato e aggiunto dell'altro prezzemolo


Suggerimento:
Poichè la cottura delle patate dipende molto dal tipo di patata utilizzata, se dopo 15 minuti non sono sufficientemente cotte, aggiungere una tazzina d'acqua e continuare per altri 2 o 3 minuti.

martedì 4 dicembre 2018

Gnocchi al forno Formaggiosi

Per chi ha poco tempo e corre ma vuol deliziarsi con un primo piatto cremoso e filante. 
Una ricetta che anche i meno avvezzi ai fornelli potranno realizzare con facilità.
Anch'io delle volte ricorro agli gnocchi comprati al supermercato perchè non sempre ho tempo di prepararne freschi, anche se ormai tutti conoscete i miei gnocchetti integrali e non, di patate, ala zucca, di ricotta etc.
Così quando capitano e giornate frenetiche e non voglio rinunciarvi, anche perchè come sapete gli gnocchi sono tra i miei primi preferiti, tiro fuori dalla dispensa una delle conserve di " salsa di pomodori" e preparo questo straordinario e semplicissimo piatto.
A noi piacciono formaggiosissimi, voi regolatevi a seconda del gusto personale.


Ingredienti per 4 persone:
600/650 g di Gnocchi
400 g di Sugo di Pomodori
100 g Mozzarella a panetto
100 g di Provola
Parmigiano Grattugiato

Procedimento:
Tagliare  formaggi a piccoli cubetti
Versare parte del sugo sul fondo di una pirofila 
Cuocere gli gnocchi in acqua salata bollente e tirarli via subito appena vengono a galla
Consiglierei di utilizzare una schiumarola od un ragnetto e scolandoli bene versarli direttamente dentro la pirofila
Coprire coi cubetti di formaggio e col parmigiano grattugiato
Versare il rimanente sugo sopra 
Infornare per soli 5 minuti in forno caldo a 200 gradi e servire caldi






domenica 2 dicembre 2018

Muffins alla Vaniglia cotti sul Gas - New Wonder Cooker - Bimby

E quando al sabato sera tuo marito vuol vedere la partita della sua squadra preferita a casa e da soli...
Mai perdersi d'animo, con l'aiuto dei miei favolosi utensili da cucina preparo i dolcetti per colazione per la mattina seguente per figli e nipotini!
Cotti sul gas col metodo New Wonder Cooker  questi Muffins sono sofficissimi e profumati ed io ho risparmiato sulla corrente elettrica.


Ingredienti per circa 18 pezzi:
2 Vasetti di Farina 00
1 vasetto di Fecola di patate
1 vasetto di Yogurt alla vaniglia
2 vasetti di Zucchero
3 Uova grandi
1 vasetto di olio di semi di mais
1 bustina di lievito per dolci
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale

Stampini in silicone 

Procedimento manuale:
In una capiente ciotola mescolare energicamente le uova con una frusta quindi aggiungere a poco a poco tutti gli ingredienti liquidi e cioè olio,  yogurt ed estratto di vaniglia
Una volta ben amalgamati gli ingredienti liquidi aggiungere prima lo zucchero a poco a poco e sempre mescolando energicamente
Unire poi la farina setacciata e mescolata al lievito ed in ultimo il pizzico di sale
Volendo, per mescolare,  si può utilizzare uno sbattitore elettrico o un robot da cucina

Versione BIMBY:
Versare nel boccale olio, uova, yogurt ed estratto di vaniglia e lavorare a temperatura zero per 30 secondi a velocità 4
Sempre lavorando e dal foro del coperchio versare prima lo zucchero, poi i vasetti di farina, ad uno ad uno
Quindi aggiungere la fecola, il lievito ed il pizzico di sale


Cottura nel KIT FORNO NEW WONDER COOKER:
Posizionare il distanziatore sul fondo del pentolone in alluminio
Sistemarvi sopra lo stampo rotondo da crostata sopra il quale vanno adagiati gli stampini in silicone
Chiudere col coperchio New Wonder Cooker
Posizionare il Kit Forno sul fornello medio a fiamma alta
Dopo 7 minuti abbassare la fiamma per 3 minuti
Trascorsi i 3 minuti aumentare di nuovo la fiamma per 2 minuti, spegnere e lasciare coperto
Far riposare col coperchio per circa 10 minuti

Una volta raffreddati i dolcetti tirarli fuori dalle formine in silicone e spolverizzare di zucchero a velo






sabato 1 dicembre 2018

Casarecce ai Pomodori Secchi e Mollica Tostata

Chi non ha mai gustato questo primo non potrà mai capire quanto è saporito. 
Una cena o un pasto improvvisato diventano allegria e convivialità.


Ingredienti per 2 persone:
180 g g di Pasta formato Casarecce 
2 spicchi d'Aglio
2 Filetti di Acciuga ( io ho utilizzato quelle al peperoncino)
4 o 5 Pomodori secchi sott'olio
12 Olive verdi
2 cucchiai di pangrattato secco
Olio evo q.b.
un pizzico di zucchero

Procedimento:
In un padellino antiaderente versare il pangrattato, lo zucchero e mezzo cucchiaino di olio
Porre sul fornello più piccolo a fuoco bassissimo e mescolare continuamente sino a che non abbia assunto un colore ambrato e dorato.
In un tegame capiente mettere poco olio extravergine, l'aglio e le acciughe
Mescolando e pestando con un mestolo di legno aspettare che le acciughe si sciolgano senza però far abbrustolire l'aglio
Aggiungere i pomodori secchi tagliuzzati finemente, dare una mescolata ed aggiungere mezzo mestolino di acqua di cottura della pasta e lasciare andare solo 2 minuti
Tagliare le olive a piccoli pezzetti 
Appena le casarecce saranno al dente scolarle bene e versarle nel tegame amalgamandole insieme al condimento, unire le olive, mescolare bene e versare sul piatto da portata
Spolverizzare di pangrattato tostato e servire

In questa ricetta non sono presenti sale, eccetto quello che serve a cuocere la pasta, né pepe poiché sono utilizzate acciughe e pomodori secchi per la sapidità e peperoncino presente nelle acciughe






mercoledì 28 novembre 2018

Il Rotolo di Pasta Biscotto con Crema di Gerarda

Inutile specificare il successo che riscuoterà questo capolavoro. 
Un dolce favoloso, un rotolo, una sorta di tronchetto di soffice pasta/biscotto farcito da una deliziosa crema, scegliete voi quale preferite tra le due qui di seguito proposte, crema di latte o crema al mascarpone, e decorato con delle amarene sciroppate.


Ingredienti per la Pasta/Biscotto:
3 Uova
75 g di Zucchero
60 g di Farina 00

Ingredienti per la crema Latte e Uova:
3 Tuorli
150 g di Zucchero
45 g di Amido di Mais
500 ml di Latte

Ingredienti per la Crema al Mascarpone:
250 g di Mascarpone
120 g di Panna da montare
75 g di Zucchero a velo

Per Farcire e per la Bagna
Amarene sciroppate ed il loro succo

Occorre inoltre:
Placca da forno di circa 36x35 cm
Planetaria o Sbattitore elettrico
Spatola in silicone
Carta da Forno
Sacca da Pasticciere
Beccucci

Procedimento per la Crema al Latte:
In un pentolini mescolare lo zucchero e la farina
Aggiungere l'uovo e mescolare energicamente con la frusta
Riscaldare il latte e versarlo a filo continuando a mescolare
Mettere sul fuoco nel fornello piccolo e a fuoco basso
Continuare a mescolare e senza smettere sino a che il composto non si sia addensato
Versare in una ciotola e coprire con pellicola a contatto

Procedimento per la Crema al Mascarpone:
In una ciotola lavorare mascarpone e zucchero con lo sbattitore elettrico
In un'altra ciotola dai bordi alti montare ( ma non troppo) la panna ed aggiungerla a cucchiaiate, ed in modo delicato, utilizzando una spatola al mascarpone

Procedimento Pasta/Biscotto:
Dividere gli albumi dai tuorli e mettere in due diverse ciotole
Montare i bianchi con metà zucchero e mettere da parte
Montare i rossi con il rimanente zucchero
Aggiungere la farina setacciata ai rossi delicatamente ma non tutta insieme, procedere in questo modo : unire un po' di farina, poi qualche cucchiaiata di albumi a neve e poi ancora farina
Continuare procedendo nel modo indicato
Incorporato il tutto versare il composto su di una placca da forno rivestita d carta da forno
Infornare in forno statico a 170 gradi per 12 minuti
Tirarlo fuori dal forno, spolverizzare della carta forno con zucchero a velo e con questa avvolgere la pasta biscotto arrotolandovela dentro
Avvolgere quindi in un canovaccio leggermente bagnato e lasciar raffreddare la pasta biscotto
Una volta fredda inumidirla con la bagna cospargere generosamente la superficie ( tenetevi un paio di cm lontani dai bordi) con la crema che avrete scelto, lasciandone metà' da parte per la decorazione finale
Una volta arrotolato cospargere la superficie di crema cercando di apporla in modo quanto più liscio ed uniforme 
Quindi con la sacca da pasticciere con il beccuccio scelto creare dei ghirigori ed ultimare con le amarene sciroppate.
Lasciate riposare un paio d'ore in frigo prima di servire.





martedì 27 novembre 2018

Le Polpette in Brodo della Nonna

La preparazione di alcuni piatti fa si che io automaticamente mi immerga in un'altra dimensione, si innesca cosi una sorta di macchina del tempo che da vita ad odori e sapori che mi riportano all'infanzia.
A quando d'inverno, spirava un vento gelido dal mare e mamma ci diceva " Prepariamo le polpettine di nonna così vi riscaldate il pancino".
Lei preparava l'impasto e noi sorelline ci divertivamo a creare con le nostre piccole mani quelle palline profumate che poi mamma immergeva nell'acqua bollente.
Il profumo delle polpette riempiva la cucina e non vedevamo l'ora di mangiarle, ma non le divoravamo tutte, perché  ne lasciavamo qualcuna che, il giorno dopo, sarebbe servita, insieme a gran parte del brodo a realizzare una minestrina buonissima.
Tantissimi anni dopo mi son ritrovata a pronunciare le stesse parole di mamma ai miei figli ed in seguito anche ai miei nipotini.

Ingredienti:
400 g di Carne di Manzo Macinata
1 uovo grande
4 cucchiai di Parmigiano grattugiato
2 cucchiai di Pangrattato
Prezzemolo ( facoltativo)
Sale
Pepe
1,2 litri di Acqua
mezzo cucchiaino di Dado (senza glutammato) io ho utilizzato il dado Bimby, ma esistono in commercio diversi tipi di dado che non contengono glutammato ( ad es. cuore di brodo)


La ricetta del dado Bimby la trovate QUI

Procedimento:
Amalgamare bene la carne macinata agli altri ingredienti
Creare delle palline grandi quanto una noce, facendo roteare tra i palmi delle mani poco impasto
Metter su un pentolino con l'acqua col dado e quando bolle immergervi le palline una ad una
Dopo circa 15/20 minuti assaggiare il brodo ed aggiustarlo di sale.
Le polpette saranno cotte in circa mezzoretta.