Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

martedì 7 aprile 2015

Sfincione Pizza siciliana con cipolle e formaggio anche in versione bimby

Non c'è occasione speciale o festività che a Palermo non venga celebrata con la preparazione dello sfincione.
Il suo profumo intenso pervade ogni casa, ogni vicolo e ogni angolo dei paesini della provincia.
Si tratta di una sorta di pizza con una base di pane, coperta da filante formaggio primosale, coperta da un condimento a base di cipolle e sarde sotto sale o acciughe e una croccante crosta di pangrattato.


Ingredienti per due sfincioni:
per la pasta:
350 gr di farina 00
350 gr di farina 0 (zero) o manitoba
400 gr di acqua
1 cubetto di lievito
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di zucchero
una tazzina di caffè piena di olio di oliva
olio di semi q.b. per ungere le teglie
Per il condimento.
3 grosse cipolle
mezzo bicchiere di olio di oliva
6 filetti di acciuga
350 gr passata di pomodoro
70 gr pecorino grattugiato
50 gr di pangrattato
origano
sale e pepe q.b.
olio di oliva per irrorare
mezzo chilo di formaggio primosale o tuma (tomino)

Procedimento:

Impastare farina, acqua non fredda, lievito, zucchero e olio di oliva, in ultimo aggiungere il sale.
porre in una grande ciotola con coperchio e mettere dentro il forno spento per un paio d'ore.
quando sarà raddoppiato di volume, ungere con l'olio di semi due placche da forno, dividere l'impasto io
n due e sistemarvelo sopra aiutandosi con le mani e formando due pizze alte ed ovali.
riporre ancora nel forno freddo a lievitare per almeno un'altra ora.
tagliare le cipolle a julienne e soffriggerle nel mezzo bicchiere di olio di oliva. lasciarle andare per 5 minuti a fuoco basso mescolando spesso quindi sciogliervi dentro le acciughe. aggiungere la passata di pomodoro e in ultimo il pepe.
lasciar cuocere per 10 minuti, coperto e a fuoco basso.
spegnere e aggiungere un po' di origano.
tagliare il primosale a cubetti spessi mezzo cm e premerlo nell'impasto. versarvi sopra i condimento 
sgocciolandolo un po' in modo che l'umido in eccesso rimanga nel tegame.
a questo sughetto così formatosi nel tegame aggiungere il pangrattato, il pecorino e un altro pizzico di origano secco, mescolare e versarlo sopra gli sfincioni.
irrorare con dell'olio di oliva ed infornare in forno caldo 180 gradi per circa mezzora, e sino a doratura.

Versione Bimby:

acqua . olio lievito e zucchero 10 secondi vel 3 temperatura 37 gradi
poi aggiungere le farine 15 secondi vel 4
quindi il sale ed impastare 4 minuti vel. spiga

Suggerimento:

Una volta cotta, si può tranquillamente congelare, avvolta nella pellicola trasparente e successivamente, tirata fuori dal congelatore e scongelata in forno caldo a 100 gradi per 15/20 minuti.
Consumare entro 3 mesi al massimo dalla data di congelamento.