Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

domenica 29 marzo 2015

Parfait di mandorle



E' un cremosissimo  semifreddo a dir poco delizioso, non fatevi scoraggiare dalle tante righe che scriverò per elencare gli ingredienti e scrivere il procedimento perchè è MOLTO più facile di quel che pensiate!
le dosi sottoelencate sono sufficienti per 3 parfait. da realizzarsi in stampi per plumcakes ( quelli lunghi 35 /40 cm) o 4 o 5 stampi di allumino per plumcake usa e getta ( 20/25 cm)
Ingredienti:
200 gr di mandorle
6 uova
280 gr di zucchero 
2 cucchiai di zucchero per caramellare le mandorle
mezza fialetta di aroma d mandorle
500 gr di mascarpone (tirarlo fuori dal frigo 15 minuti prima dell'uso)
750 gr di panna da montare
8 amaretti
1 cucchiaio di olio di semi
cioccolata fusa ( sciolta con un pizzico di latte a bagnomaria) o crema alla cioccolata fluida per decorare
Tritare le mandorle e metterle in una padella antiaderente con 2 cucchiai di zucchero, lasciare caramellare mescolando di tanto intanto. Versare le mandorle caramellate in un piano di marmo o su di un piatto piano unto di olio di semi e lasciare raffreddare, quindi tritarle ancora un po'.
Separare i tuorli dagli albumi e porre entrambe le cose in due grandi ciotole. Montare gli albumi con 230 gr di zucchero, montare quindi i tuorli con il restante zucchero. Montare la panna. Incorporare pian piano ai rossi d'uovo la panna, con movimenti delicati dal basso verso l'alto aiutandosi con una spatola. Aggiungere quindi a poco a poco il mascarpone l'aroma di mandorle, e in ultimo gli albumi a neve e le mandorle caramellate tritate. Ricoprire gli stampi di pellicola trasparente, versarvi sopra il composto, livellare e mettere in frezeer per almeno 6 ore.
Al momento di servire, capovolgere il parfait sul piatto decorare con gli amaretti sbriciolati e la crema di cioccolato.