Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

mercoledì 24 gennaio 2018

La mia Crema di Mandarinetto Ricetta/Tutorial

Il mandarinetto è uno squisito liquore che tutti conoscono, ma la crema di mandarinetto è ancor più deliziosa.
Si prepara in pieno inverno e tassativamente con mandarini biologici.
La preparazione è molto semplice ma richiede qualche settimana di "riposo"..
E' facilissimo e chunque può prepararlo, ma c'è da fare molta attenzione all'alcool.

Ingredienti:
una decina di Mandarini non trattati
mezzo litro di Latte intero
mezzo litro di Panna liquida per dolci
350 g di alcool puro a 95°
800 grdi zucchero
1 baccello di vaniglia ( del quale in precedenza avevo utilizzato i semi)

Procedimento:
Lavare ed asciugare i mandarini, quindi sbucciarli (eventualmente utilizzando un pelapatate) tma facendo attenzione a toglier via solo la parte arancione ed evitando, quanto, più possibile la parte bianca. ( In caso contrario il liquore potrebbe risultare amaro)
Porre le bucce in un contenitore in vetro insieme all'alcool, coprite e ponete in luogo fresco ed al buio, o in frigo, per un periodo non inferiore a 7 giorni e non superiore a 30.
Dal "riposo" dipenderà l'intensità ed il profumo del liquore.
Trascorso il periodo, togliere le bucce e mettere la parte l'alcool che nel frattempo ha assunto un colore arancio.
Mettere in un pentolino il latte, la panna ed iil baccello di vaniglia, porre sul fuoco e portare ad ebollizione.
Togliere da fuoco e sciogliervi dentro lo zucchero, versandolo a cucchiaiate e mescolando.
Adesso far raffreddare DEL TUTTO, attenzione dovete usare la massima cautela perchè l'alcool è pericolosissimo,
Accertato che il composto sia freddo, mescolatelo all'alcool ed imbottigliate.
Ponete in freezer per qualche giorno e poi passate in frigo.