Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

giovedì 11 giugno 2015

Sformato al macco di fave

La mia amica Giusy grande fan del riciclo e dell'utilizzo degli avanzi aveva del"macco di fave" fresche in esubero e si è inventata questo sformato che è qualcosa di speciale.
Per i non siciliani, il macco è un piatto tradizionale locale che viene preparato con fave fresche ( o secche tenute a bagno precedentemente per 12 ore) cipolla, finocchietto selvatico ed abbondante acqua. Le fave vanno sgusciate e cotte a lungo sino a che non si "sfarinano" con la forchetta.
Giusy ha unto con dell'olio di oliva un tegame in terracotta, ha sbattuto tre uova con del formaggio grattugiato, aggiunto il macco e versato in tegame insieme a fette di asiago.
Ha cotto in forno caldo a 200 gradi sino a che non si sia
gratinato.