Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

domenica 7 giugno 2015

Capocollo porchettato

Il capocollo è una parte del maiale compresa tra la testa ed il lombo, va cucinato arrosto o tagliato a fettine per cotture in padella, il cui sapore si avvicina molto alle carni rosse.
Per conferire a questo taglio di carne un aroma più intenso, le fette non troppo sottili, di capocollo sono state panate in modo particolare e gustoso.

L'idea originaria è di un mio amico del quale apprezzo molto la cucina, che ho leggermente personalizzato.
Ingredienti per 4 fette:
 4 fette di capocollo
4 cucchiai colmi di pangrattato
1 spicchio di aglio
un rametto di rosmarino
1 cucchiaio di pecorino grattugiato
olio di oliva q.b.
un pizzico di insaporitore per carni ( troverete la ricetta nella categoria conserve e confetture)
frullare il pangrattato col formaggio e gli aromi
ungere le fette con olio di oliva e panarle col composto che avete frullato
grigliare e servire calde
potrete altresì grigliare la carne in una padella antiaderente calda o rivestita da carta forno