Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

martedì 31 marzo 2015

Ossobuco di Tacchino alla Milanese

L'ossobuco è il piatto di carne milanese per eccellenza, insieme alla cassoela e al risotto alla milanese rappresenta la tradizione culinaria meneghina.
E' uno dei nostri secondi preferiti, quello di vitello, il classico piatto milanese, riscuote il consenso generale della mia, come ben sapete, grande famiglia.
Di tanto in tanto però, anche al fine di variare la dieta introducendo carni bianche, mi piace preparare l'ossobuco di tacchino.
Diciamo che è un po' il fratello povero del classico ossobuco di vitello, ma non per questo meno gustoso e saporito.....provatelo!

Ingredienti:
5 fette di Ossobuco
1 cipolla media
1 carota
Burro
Olio di oliva extravergine
Farina di semola rimacinata 
Mezzo bicchiere di vino bianco
700 gr brodo di carne

Gremolada:
Scorza di limone
1 spicchio d'aglio
Prezzemolo
Pepe

Procedimento:
In una capiente padella soffriggere la cipolla e la carota finemente tritate insieme al  burro e l'olio quindi aggiungere
 le fette di carne precedentemente infarinate.
Lasciare rosolare un po' da entrambi i lati quindi sfumare col vino ( a fiamma alta) e poi aggiungere pian piano il brodo
Proseguire la cottura in questo modo, mescolando spesso perché le fette potrebbero attaccarsi al fondo della padella, per un ora e 15 minuti. 

A fine cottura spegnere e mescolare gli ingredienti per la gremolada finemente tritati..