Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

giovedì 15 ottobre 2015

Polpette di sarde al sugo di Silvana





Qui in Sicilia le polpette di sarde sono uno dei piatti più antichi e apprezzati.
Nasce come piatto "povero" per chi poteva permettersi solo del pesce poco costoso come ad esempio il pesce azzurro, ma per la sua squisitezza è diventato un piatto simbolo delle località marine siciliane ed inserito nei menù dei migliori ristoranti e trattorie




Ingredienti:
Per l'impasto:
Filetti di sarde fresche
Pinoli
Uva passa
Mollica fresca
Aglio
Uovo
Pecorino grattugiato o caciocavallo (in base ai propri gusti)
Sale e pepe



Per il sugo:
Estratto di pomodoro ( o triplo concentrato di pomodori
Olio
Acqua
Vino
Aglio o cipolla (dico aglio o cipolla perché in questa ricette uso l' aglio x il soffritto del sugo e non la cipolla , ma è a discrezione del cuoco)



Preparazione dell'impasto:
Unire i filetti di sarde ben asciugate, mollica fresca, pinoli e uva passa, uovo, formaggio, sale pepe...aglio a pezzetti piccolissimi.
Formare delle polpette e friggere.



Preparazione del sugo:
Far soffriggere l' aglio o la cipolla nell'olio...aggiungere un bel po' di estratto di pomodoro

Diluire con acqua
Immergere le polpette precedentemente fritte e farle cuocere fin quando non si riduce il sugo...
Sfumare con vino bianco...