Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 5 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

mercoledì 22 maggio 2019

La Torta dei miei bimbi con codette colorate e senza lievito

Un dolce che pur essendo nato all'improvviso, su richiesta dei miei nipotini e decorato con quel che mi ritrovavo in dispensa, si è rivelato fresco, cremoso e credetemi eccezionale.
Tanto buono e straordinario da poter essere utilizzato tranquillamente come torta di compleanno per bimbi.
Nella sua semplice decorazione è comunque risultato visivamente molto gradevole, ve lo consiglio vivamente.

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK 
il mio account PINTEREST e il mio CANALE YOU TUBE se vorrete rimanere aggiornati basta cliccare un MI PIACE o SEGUI.


Ingredienti per il Pan di Spagna:
4 uova grandi intere
50 g di Farina 00
50 g di Fecola di patate
120 g di Zucchero
Un pizzico di Sale

Ingredienti per la Crema:
150 g di Yogurt ( anche alla frutta)
150 g di Mascarpone
250 g di Panna liquida per dolci
125 g di Zucchero a Velo
2 fogli di Colla di Pesce

Occorre inoltre:
100 g di Acqua e 3 cucchiai di Zucchero semolato per la Bagna e per la Gelatina
Codette di zucchero colorate per decorare
Planetaria o Sbattitore elettrico
Burro e Farina per lo stampo
Spatola in silicone per alimenti
Spatola per dolci
Setaccino
Stampo da 24/26 cm di diametro


Procedimento Pan di Spagna:
Imburrare ed infarinare lo stampo
Versare le uova in una ciotola e lavorarle una decina di secondi
Sempre lavorando aggiungere lo zucchero a poco a poco ed un pizzico di sale
Continuare a lavorare a lungo sino a che non siano diventate chiarissime e molto spumose
Occorreranno almeno 20 minuti con lo sbattitore elettrico
e 10 minuti con la planetaria
Una volta raggiunto tale risultato accendere il forno a 160 gradi modalità statica
Mescolare insieme farina e fecola e con l'aiuto di un setaccino aggiungerle pian pianino al composto mescolando con una spatola con movimenti delicati dal basso verso l'alto
Quando la farina sarà ben incorporata versare sullo stampo, agitaro un po' per far livellare bene l'impasto ed infornare nel forno che sarà già caldo
Lasciar cuocere per circa 35 minuti quindi inserire un mestolo di legno o una pinza nello sportello del forno  in modo che fuoriesca l'umiditù eccessiva e continuare la cottura per altri 15 minuti
Spegnere e lasciare raffreddare dentro al forno, nel frattempo preparare la crema 

Procedimento Crema: 
( io l'ho fatta in planetaria ma si può utilizzare uno sbattitore elettrico)
Tirar fuori dal frigo mascarpone e yogurt circa 15 minuti prima
Mettere i due fogli di colla di pesce in ammollo in acqua fredda
Versare nella ciotola lo yogurt e lo zucchero a velo a poco a poco e lavorare con il gancio a frusta
Quando lo zucchero sarò ben assorbito aggiungere, sempre a poco a poco, il mascarpone e lavorare
Unire la panna a filo mentre il composto monta e lasciar montare bene la panna
Mentre la panna monta in un pentolino riscaldare un paio di cucchiai di acqua e sciogliervi la gelatina ben strizzata
Aggiungere alla crema mescolando bene, quindi mettere la crema in frigo
Preparare adesso la Bagna riscaldando l'acqua nella quale è stato sciolto lo zucchero e qundi lasciare raffreddare
Capovolgere il pan di spagna e toglierlo dallo stampo
Dividerlo in due strati, o se è possibile ( dipende daquanto è riuscito alto in relazione alle dimensioni dello stampo) anche in 3 strati
Adagiare il primo strato sul piatto di servizio e con un cucchiaio aspergerlo di bagna
Versare una generosa dose di crema e livellare
Adagiarvi sopra il secondo strato e bagnare anch'esso ( se non vi è un terzo strato) coprire superficie e lati della torta con la crema livellandola con la spatola per dolci
mettere in frigo a riposare almeno un'ora prima di decorare con le codette e servire

Specificazioni e Consigli:
L'altezza del pan di spagna dipende dalla perfetta montatura delle uova visto che questo dolce non contiene lievito, ma anche dalla corretta cottura e dalle dimensioni dello stampo utilizzato.
E' chiaro che più piccino è lo stampo più alto verrà il pan di spagna.
L'utilizzo della colla di pesce si è reso necessario per via della presenza dello yogurt nella crema che chiaramente l'ha resa pià fluida e meno "ferma"
La gelatina essendo in quantità minima non ha assolutamente alterato il sapore della torta, anzi ha conferito alla crema un valore aggiunto
Anche l'utilizzo dello yogurt alla frutta, il mio era alla fragola, ha aromatizzato gradevolmente il dolce.
Le codette colorate vanno aggiunte all'ultimo perchè hanno la tendenza a "sciogliersi" la cosa però non è deleteria dal punto di vista visivo perchè creano delle macchie di colore gradevoli.
In ultimo vorrei specificare che la crema così come specificatamente descritta, con la sola aggiunzione di altri 3 fogli di colla di pesce può essere utilizzata in modo idoneo per realizzare una cheesecake.

tco















2 commenti: