Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

lunedì 26 marzo 2018

Biscotti al Cioccolato Bianco

La ricetta non è mia ma presa dal web qualche tempo fa, l'ho realizzata perchè mi ha incuriosita l'aggiunzione della cioccolata grattugiata nell'impasto.
Il risultato è stato molto soddisfacente, son venuti fuori dei biscotti friabili e molto profumati con uno spiccato aroma al cioccolato bianco, super golosi e da rifare sicuramente!
Con le dosi sottoindicate si possono ealizzare circa 24/28 biscotti ma mi raccomando tirate fuori dal frigo il burro qualche ora prima perchè serve morbido e fate attenzione allo spessore del biscotto crudo che deve essere poco più di un centimentro e non meno!

Ingredienti:
250 g di Farina 00
100 g di Burro morbido
100 g di Zucchero
100 g di Cioccolata bianca
1 Uovo intero
1 bustina di Lievito per dolci


Occorre inoltre:
Sbattitore elettrico
Frullatore
Carta da forno
Zucchero a velo per decorare

Procedimento:
In una ciotola dai bordi alti lavorare il burro morbido ( MA NON FUSO) con lo zucchero
Aggiungere l'uovo e continuare a lavorare con lo sbattitore
Mescolare la farina al lievito
Unire la farina a poco a poco e lavorare a velocità contenuta
Sbriciolare finemente la cioccolata frullandola ed aggiungerla al composto mescolando con le mani
In ultimo compattare il tutto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e fare riposare 10 minuti in frigo
Nel frattempo riodinare e stendere la carta da forno su due placche da forno poichè i biscotti andranno infornati abbastanza distanziati l'uno dall'altro perchè in cottura si allargheranno alquanto
Tirar fuori dal frigo l'impasto ed adagiarlo sul piano di lavoro, spianare col mattarello creando uno spessore di poco più di un centimetro
Creare delle forme rotonde di circa 3 cm di diametro e adagiarle sopra una placca rivestita da carta forno
Infornare in forno caldo a 180 gradi per circa 12 minuti ma come sempre dipende dal forno
I biscotti non devono colorarsi molto, farli raffreddare e spolverizzare di zucchero a velo