Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

sabato 3 giugno 2017

Tortiglioni con Calamari e Zucchine

Un condimento molto gustoso, che sa d'estate e di mare.
Da abbinare con qualsiasi formato di pasta, corta o lunga che sia, io ho messo giù tortiglioni ma anche spaghetti, penne, tagliatellr busiate e chi più ne ha più ne metta.

Ingredienti per 4 persone:
350 g di tortiglioni
600 g di calamari
2 zucchinette verdi
6 pomodori
2 spicchi d'aglio
olio evo q.b.
mezzo bicchiere di vino bianco
un cucchiaino di dado vegetale fatto in casa ( per la ricetta CLICCA QUI
basilico, prezzemolo
olio di semi di arachidi
sale, pepe nero


Procedimento:
Lavare i calamari sotto l'acqua corrente, separare i tentacoli dal tronco, togliere occhi,  bocca e cartilagini intorno alla bocca,
Tirar via tutta la pellicina grigiastra quindi sciacquarli bene sotto l'acqua corrente, solarli e tagliare il tronco formando degli anelli di circa un cm di larghezza e i tentacoli a cilindretti di circa 3 cm

Porli dentro ad un colapasta in modo che si asciughino un po'
Tagliare le zucchine a piccoli dadini e friggerle leggermente in olio di arafchidi bollente ma senza farle brunire troppo
Porle su della carta assorbente per far espellere l'unto in eccesso
Incidete alla base dei pomodori una croce con il coltello ed immergerli solo per 1 minuto dentro ad un tegamino con acqua bollente
Tirarli via e togliere la buccia
Quindi tagliarli a cubetti, toglindo per quanto possibile i semi
In un capiente tegame soffriggere l'aglio tagliato a metà in olio extravergine
prima che imbiondisca troppo aggiungere i calamari
mescolare e non appena i calamari cambiano di colore alzare la fiamma e sfumare col vino
Evaporato il vino aggiungere i pomoodri a cubetti, il basilico ed il dado vegetale
Unire poca acqua e coprire
Quando dopo circa 10 minuti i calamari saranno cotti aggiungere zucchine, prezzemolo, aggiustare di sale e pepare
Monitorare in ogni fase la cottura e dopo aver aggiunto i pomodori verificare che il sugo non si asciughi troppo.
Consiglio di metter via un mestlo di acqua di cottura della pasta in modo da poterne aggiungere quanto basta al sugo nel caso risultasse eccessivamente asciutto.
Cuocere i tortiglioni e scolarli al dente
Mescolarli con parte del sugo, ed utilizzare la rimanente parte dopo aver impiattato