Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

venerdì 19 giugno 2015

Confettura di amarene con e senza il bimby

Non vi fate ingannare dalle troppe righe di scritto, le marmellate (tutte ) sono semplicissime da fare in casa e sono così squisite che non riuscirete più a mangiare quelle industriali.
Inoltre le confetture homemade rendono eccezionale qualsiasi tipo di dolce.
Ingredienti
1 kg di polpa di amarene
250 gr di zucchero
il succo di un limone
Lavare le amarene e denocciolarle (consiglio di usare dei guanti in lattice perchè macchiano le mani)
Non buttate via i noccioli perchè potrebbero esservi utili per realizzare un cuscinetto per alleviare il dolore e curare i problemi di cervicale.
Ottenete un kg di polpa e mettetela in una casseruola con lo zucchero ed il limone. ( il limone sostituisce la pectina e servirà da addensante naturale, aumenta però l'asprezza delle amarene, quindi se volete una marmellata più dolce aumentate le dosi di zucchero),
Lasciate cuocere a fuoco dolce mescolando molto spesso per almeno 30/40 minuti
Se vi piace più cremosa e non coi pezzi di frutta passatela al mixer.
Riguardo alla conserva procuratevi dei vasi di vetro da conserva oppure utilizzate quelli che possedete ma ricordate di comprare dei tappi nuovi.
I vasi puliti vanno precedentemente sterilizzati quindi o bolliti per almeno 20 minuti in una pentola con acqua oppure lavati in lavastoviglie ad alta temperatura.
La marmellata pronta ancora calda va versata dentro i vasi caldi quindi o li tenete al sole o li tenete in forno a 100 gradi sino al momento di riempirli.
Una volta riempiti i vasi vanno subito tappati e messi sottosopra affinchè si crei il sottovuoto.
Se la marmellata la consumate entro 30 giorni dalla sua preparazione non è necessario rimettere a bollire i vasi (pieni) in caso contrario, sistemateli in una pentola con dell'acqua che li copra sino a 3/4 e bolliteli ancora per 20 minuti.
Poi scolateli, asciugateli e metteteli a raffreddare al buio in luogo fresco e asciutto.
Versione Bimby:
dopo aver ottenuto la polpa, versate gli ingredienti nel boccale 30 minuti 100 gradi velocità 1
per addensare altri 10 minuti temperatura varoma velocità 1
per eliminare i pezzi di frutta qualche colpo di turbo.
Attenzione il boccale è caldissimo quindi usate dei guanti e coprite sempre col misurino.