Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

mercoledì 27 maggio 2015

Conserva di pomodori secchi


Con l'estate alle porte, facciamo una ricognizione dei prodotti che la natura ci offre e prepariamoci alle conserve estive.
Iniziamo con la mia preferita: i pomodori secchi mmmm che bontà!!!

Ingredienti per 2/3 barattoli 
( dipende dalla grandezza degli stessi):

2 kg e mezzo pomodori maturi
2 spicchi d'aglio
sale, sedano, peperonci
no, origano q.b.
olio di semi di girasole
Lavare e asciugare i pomodori,

Tagliarli a metà nel senso orizzontale, porli su di un'asse di legno e spolverizzarli di sale e metterli al sole, 
Uscirli alla mattina e ritirarli prima del tramonto, non lasciarli mai esposti col sole tramontato altrimenti si ammuffiscono.
Ripetere l'operazione per diversi giorni sino a che non si saranno del tutto seccati.
Fare un trito con l'aglio, il sedano, l'origano, e il peperoncino, se gradite aggiungere foglioline di menta. 


Procedimento:
In un barattolo di vetro, precedente sterilizzato mediante bollitura ed asciugato alla perfezione mettere un po' di olio di semi, qualche pomodoro, il trito di aromi e così via a strati sino a riempire il barattolo.
Pressare leggermente con un cucchiaio ogni tanto per evitare che si formino delle sacche d'aria dentro il barattolo.
Riporre il luogo fresco ed asciutto per circa una settimana prima di consumare.


Suggerimenti : 
In alternativa al trito di verdure, per aromatizzare i pomodori secchi, si può usare dell'aglio in polvere misto ad origano e al preparato secco per pasta all'aglio e l'olio in vendita nei supermercati.