Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

sabato 30 maggio 2015

Cheesecake con formaggio spalmabile


La cheesecake, letteralmente torta al formaggio, è un dolce americano delizioso, che presenta diverse versioni, è adatto sia come fine pasto che per colazione o per una merenda. Può infatti essere realizzata sia cotta che cruda ed i formaggi utilizzati possono essere diversi, formaggio spalmabile tipo Philadelphia, mascarpone, ricotta etc. Questa è una di quelle che richiede la cottura. 
E' facilissima da realizzare, nonostante la spiegazione appaia lunga ( NON VI SCORAGGIATE è davvero semplice).

Ha una base di biscotto che viene ricoperta da uno spesso strato di crema e poi ancora ( ma non necessariamente) una gelée di frutta alle fragole o ai frutti rossi.
La "gelatina di frutta si può trovare al supermercato nella versione " squeeze" cioè che si presta ad essere spremuta, o si può realizzare riscaldando a fuoco bassissimo qualche cucchiaio di confettura di frutta con qualche goccio d'acqua e di limone.
In genere per la base vengono utilizzati dei biscotti secchi senza burro tipo "digestive" ma si può benissimo realizzare con i biscotti avanzati che hanno perso friabilità o addirittura con le fette biscottate.
Ingredienti per la base:
- 250 gr di biscotti secchi ( nella fattispecie sono state utilizzate fette biscottate unite a qualche amaretto
- 75 gr burro sciolto ( a bagnomaria o nel microonde)
- 75 gr di zucchero
- mezzo cucchiaino di cannella in polvere
- un pizzico di noce moscata
Frullate il tutto e versatelo sopra una una teglia sganciabile imburrata, aiutatevi a compattare l'impasto con le mani, creando una base e un bordino di almeno 2 cm.
Ingredienti per la crema:
- 2 confezioni di formaggio spalmabile ( usatene uno di quelli economici il risultato non cambia)
- mezza confezione di panna da montare (250 gr) , non necessariamente quella fresca, potrete usare anche quella in brik
- 6 uova intere
- 150 gr di zucchero
- il succo di 1 limone
-1 bustina di vanillina o ancora meglio un cucchiaino di estratto di vaniglia.
Montate la panna (va tenuta in frigo qualche oretta prima di montarla)
In un'altra ciotola sbattete energicamente con una frusta, per almeno 10 minuti, le uova, lo zucchero, la vaniglia, il formaggio e il succo di limone. Non vi preoccupate se vi appare liquido, appena unito alla panna si addenserà.
A questo composto unite la panna piano piano a cucchiaiate mescolando lentamente con una spatola con un movimento dal basso verso l'alto, altrimenti il composto si smonta.
Versate il tutto sopra la base di biscotto e infornate a 150° per almeno 50 minuti.
Fare raffreddare e poi mettere il frigo per almeno 4 ore.
Servire freddo con o senza la gelée di frutta.
Questo è un dolce " costoso" in quanto necessita di diversi ingredienti ma si può risparmiare utilizzato il formaggio spalmabile versione economica, la vanillina al posto della vaniglia, la panna in brik anzichè la panna fresca ed i biscotti avanzati anzichè i digestive.