Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

venerdì 23 dicembre 2016

Il mio sofficissimo Danubio Salato


Il Danubio, una sorta di torta di sofficissimi bocconcini di pane ripieni. 
Una ricetta che da tempo volevo realizzare e non c'era mai l'occasione di farlo, mille idee, mille impegni.
Chi mi segue sa che non amo seguire fedelmente le ricette altrui ma piuttosto seguire una traccia e poi personalizzare il piatto, senza però stravolgerlo.
Ho preferito farlo lievitare molto a lungo ed aggiungere spinaci freschi al solito ripieno di prosciutto e formaggio.
Per un maggiore impatto visivo ho poi regalato questo colore dorato lucido, spennellando i singoli bocconcini di pane con dell'uovo e cospargendoli di semini di sesamo.
Ed ecco il mio sofficissimo ed invitante Danubio, morbido, profumato e dorato al punto gusto....un vero successo!la ricetta ideale per la vigilia di Natale o per un ricco buffet.
Ma chi non ha tempo sufficiente può tranquillamente utilizzare 25 g di lievito di birra a cubetti e lasciar lievitare solo un paio d'ore e poi formare le paline.

Ingredienti:
325 g farina 00
175 farina manitoba
80 g di burro
1 uovo
2 cucchiaini di lievito madre essiccato
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di zucchero
230 g di latte
uovo x spennellare semi di sesamo

Per il ripieno:
spinaci  freschi in foglia già lavati
prosciutto praga (affumicato)
provola dolce
olio, sale, pepe

Procedimento per il ripieno:
Far appassire gli spinaci in una padella con pochissimo olio evo e un po' di sale
Aggiungere mezza tazzina di acqua e lasciarla evaporare a fuoco medio mescolando di tanto in tanto
Lasciare asciugare i liquidi in eccesso perchè come ripieno non vanno bene se troppo umidi
Tagliare la provola a cubetti

Procedimento:
Impastare gli ingredienti in questo modo: sciogliere il lievito nel latte appena tiepido, quindi Aggiungere il burro morbido a piccoli pezzetti, l'uovo e lo zucchero
Unire le farine mescolate e quando gli ingredienti saranno bene amalgamati, infine, aggiungere il sale.
Impastare a lungo, a mano per almeno 13/15 minuti, con un impastatrice o un robot per almeno 6 minuti
Porre dentro una capiente ciotola con coperchio e mettere dentro al forno spento, oppure Avvolgere la ciotola con una coperta e porla in un luogo al riparo delle correnti.
Io ho lasciato lievitare per quasi 24 ore ma basterebbero anche 8/10 ore.
Dividere l'impasto in 12 pezzi e con ognuno formare una pallina
Premere con il pollice all'interno di ogni pallina per ricavarne un incavo dove mettere un po' di spinaci, il prosciutto e i cubetti di provola
Richiudere la pallina tirandone i lembi più volte e riportandoli verso il centro della pallina stessa
Sistemare le palline dentro una teglia di 30 cm di diametro tenendole a circa 1 cm l'una dall'altra e rimetterle dentro al forno spento a lievitare per almeno un'ora
Spennellare la parte superficiale di ogni pallina con dell'uovo sbattuto e cospargere di semi di sesamo
Infornare in forno caldo a 170 gradi per 30 minuti e sino a leggera doratura.
Lasciare intiepidire solo pochi minuti quindi trasferire in un piatto da portata rotondo.