Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

sabato 5 marzo 2016

Verdurine pastellate dal sapore orientale



Le verdurine in pastella son ormai un classico stuzzichino, servite calde con un bicchiere di prosecco sono un eccellente aperitivo.
Le mie poi sono speciali, credetemi lo sono davvero, perché sono croccantissime per effetto della mia ( ormai famosa tra chi mi segue) delicata pastella, e per l'utilizzo di spezie varie che conferiscono loro un profumo ed un sapore particolare, leggermente speziato ed orientaleggiante.
Volete far colpo sui vostri ospiti? Preparatele e vedrete che successo!

Ingredienti:
Zucchinette verdi
Melanzane
Carote


Pastella:
Farina 0
Birra molto fredda
sale
curcuma
curry
sale

Carta da cucina e olio di semi di arachidi

Precisazioni:
Io uso sempre questo trittico vegetale perché  il più gradito ai miei ma potrete utilizzare anche peperoni e  zucca rossa.
Riguardo alla pastella è necessario che l'olio sia molto caldo e la pastella molto fredda e ciò dipenderà dalla temperatura della birra.
Il contrasto tra l'olio caldo e la pastella fredda conferirà alle verdure una croccantezza unica.

Procedimento:
Innanzitutto bisogna lavare gli ortaggi, asciugarli per bene e togliere le estremità
quindi tagliarli a fette spesse mezzo cm
In una ciotola mescolare la farina alla birra. Aiutarsi con una forchetta e mescolando dosare i due ingredienti sino a formare una crema dalla consistenza non troppo liquida nè troppo densa, come si trattasse di una cioccolata calda leggermente più densa.
Condirla con sale, curcuma e curry, immergervi a poco a poco le verdurine e friggerle in olio di semi caldissimo.
Friggerle in un padellino piccolo con abbondante olio bollente e poi adagiarle di di un piatto coperto di carta assorbente, in questo modo la frittura sarà asciutta e non unta.
Servire calde.