Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

domenica 20 dicembre 2015

Fantasia di polpettone

Il polpettone, il falso magro o per dirla alla palermitana il "brociolone". 
Tutti lo abbiamo cucinato e/o mangiato almeno una volta nella vita.
Portarlo in tavola fa scena ed è molto buono da gustare.
Per la farcitura ci si sbizzarrisce come si vuole, uova sode e lardo, o ancora salumi e frittatine. listelle di formaggi vari,
Se volete far colpo fate attenzione ai colori della farcitura, tanto maggiore sarà il contrasto tra loro tanto più belle le fette risulteranno.

L'impasto è formato da carne macinata di vitello, amalgamata con uova, formaggio grattugiato, sale e pepe, c'è chi come me aggiunge prezzemolo ed erba cipollina o in mancanza di quest'ultima cipolla rossa tritata finemente.


Io lo faccio così:
Stendo su della carta da forno e lo copro con un'altro foglio di carta
passo dolcemente il mattarello sopra sino a ridurlo ad un cerchio sottile dai bordi molto sottili
Lo farcisco, con  frittatina con grana grattugiato e spinaci, mozzarella a panetto e salame napoli oppure con prosciutto cotto e provola piccante, lo arrotolo aiutandoli con la carta forno

Quando ho ottenuto una forma omogenea lo ricopro di cellophane e lo sigillo alle estremità
In genere lo cucino al vapore col bimby e poi una volta freddo gli creo una crosticina esterna rosolandolo in una capiente padella antiaderente con olio di semi di arachidi
Quando poi è completamente freddo lo affetto e lo servo con un contorno di pisellini e funghi, o pisellini e carotine o con salsa tonnata che preparo passando al mixer 3 filetti di acciuga, una dozzina di capperi sottaceto e una scatoletta grande di tonno sgocciolata e poi mescolo il tutto a mezzo barattolo grande di maionese.
I pisellini invece li cucino soffriggendo cipollotto o cipolla finemente tritata in olio evo e salvia a pezzetti, aggiungo quindi le carote e subito dopo i piselli. Unisco  poca acqua, lascio andare sino a cottura, in ultimo metto sale e pepe.
O anche solo con della maionese, dipende tutto dal ripieno,



Suggerimento:
Io preferisco realizzarlo con carne macinata fresca  acquistata in macelleria e non in vaschetta al supermercato, ma per evitare sprechi può anche essere preparato con della carne avanzata dal giorno precedentemente e tritata, naturalmente i tempi di cottura si ridurranno come anche il sapore del piatto!