Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

lunedì 1 febbraio 2016

Il mio riso alla cantonese - Cina

A me piace molto sperimentare nella mia cucina piatti internazionali, non tutti a dire il vero riscuotono l'apprezzamento dei miei familiari, molto legati alla tradizione culinaria siciliana, ma questo è uno di quelli che riscuote il consenso generale.
E' molto semplice da realizzare. ha un gusto particolare dato dalla salsa di soia che aggiunge al piatto un sapore esotico e raffinato.

Ingredienti per 6 persone:
Riso basmati
1 cipollotto una cipolla media
una fetta di prosciutto cotto da 150 grammi
250 gr di pisellini surgelati
3 uova
olio di semi di arachidi
1 cucchiaio abbondante di salsa di soia

Procedimento:
Sciacquare il riso sotto l'acqua, quindi cuocerlo in una pentola con acqua salata per 10 minuti
Nel frattempo tritate il cipollotto e amalgamatene la metà alle uova sbattute,  cuocete in un wok le uova con poco olio di semi come se si trattasse di uova strapazzate, poi trasferite in una ciotola  e con la forchetta riduceteli in pezzetti minuscoli
Cuocere i pisellini a vapore o lessarli per pochi minuti in acqua salata bollente, mi raccomando devono essere croccanti e non eccessivamente cotti. Per farli rimanere di un verde brillanti una volta scolati trasferiteli subito in una ciotola con acqua fredda e cubetti di ghiaccio
In un padellino antiaderente fate saltare il prosciutto a cubetti insieme ai piselli e salate pochissimo
Versate la rimanente cipolla nel wok e saltatela con pochissimo olio insieme al riso scolato, condite con la salsa di soia, Aggiungete i piselli, il prosciutto e le uova, saltate per pochissimi minuti spegnere e servire tiepido