Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

giovedì 13 agosto 2015

Insalata russa in gabbia

E' un piatto di grande effetto che si presta a decorazioni fantasiose anche se in questo caso è presentato in maniera molto semplice.  
L'insalata russa di cui è ripieno ha un sapore diverso rispetto al solito, in quanto contiene cipollotto ed uovo sodo, personalmente la preferisco rispetto alla classica insalata russa,
E'  molto indicato come antipasto o per un buffet, può essere preparato con grande anticipo, anche un giorno prima.

Ingredienti:
3 patate grosse lesse
2 uova sode
1 cipollotto
1 vasetto di insalatina sott'aceto
un vasetto di maionese piccolo
1 pacchetto e mezzo di pane da tramezzino
5 fette di prosciutto cotto non eccessivamente sottili
sale e pepe q.b.
( al composto per la farcitura possono essere aggiunti, se graditi, una scatola di tonno al naturale sgocciolata e della lattuga iceberg tagliata a julienne)
nella versione dello stampo da plumcake sono state aggiunte olive nere e verdi a pezzetti.

Procedimento:
Lessare le patate con tutta la buccia, falle raffreddare sotto l'acqua corrente e pelarle
Bollire le uova sno a che non siano ben sode, lasciarle raffreddare sotto l'acqua corrente e sgusciarle
Passare patate, uova e cipollotto al passaverdure per ottenere un composto cremoso
Aggiungere al composto il tonno e l'insalatina sgocciolati, aggiustare di sale e pepare
Foderare uno stampo della forma preferita con del pane per tramezzini, effettuare lìoperazione in modo uniforme e senza lasciare spazietti
Versare il composto sino a riempire lo stampo
Coprire con pellicola e porre in frigo a riposare per almeno 6/8 ore
Al momento di servire capovolgere lo stampo su piatto da portata e foderare con fette di prosciutto cotto
Servire tagliando a fette come si trattasse di una torta