Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

venerdì 22 maggio 2015

Empanadas con pollo e funghi

Piatto della cucina latino/americana, sono simili a dei panzerotti ripieni che vanno cotti al forno o fritti. Nel primo caso vanno spennellati d'uovo sbattuto e cotti a 200 gradi in forno caldo sino a doratura.
Il ripieno può variare, dalla carne ai formaggi alle verdure.
La ricetta seguente riguarda un ripieno di carne di pollo e funghi che va cotto il giorno precedente perchè necessita di riposare in frigo per 24 ore.

Per il ripieno:
150 gr di carne di pollo tagliata a coltello marinata con 1 cucchiaio di olio extravergine, cipolla e aglio tritati, paprika, peperoncino e cumino. Posta in frigo in un contenitore chiuso per qualche  ora.
Trascorso il tempo, soffriggere della cipolla tritata finemente in pochissimo olio, aggiungere il pollo marinato e dopo qualche istante i funghi champignons tagliati a piccoli pezzi, Sfumare con un cucchiaio di vino bianco e lasciar andare sino a cottura  per circa 6 o 7 minuti. Lasciare raffreddare e riporre in frigo per 24 ore.
Impasto per 12 empanadas :
400 gr di farina 00
1 bicchiere e mezzo di acqua
due cucchiai colmi di amido di mais
mezza tazzina di olio extravergine
sale q.b.
Impastare il tutto per bene e ottenere un impasto sofficissimo che va steso col mattarello su di un piano infarinato.
Ricavare 12 dischi del diametro di circa 12 cm che vanno farciti e richiusi per bene per poi essere fritti in abbondante olio di semi di arachide e servite caldi, o come prima specificato, spennellati e cotti in forno caldo a 200 gradi sino a doratura.