Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

sabato 19 marzo 2016

Forcelle allo zafferano e patate gratinate

Una ricetta squisitamente cremosa, un piatto nel quale degli ingredienti poveri creano un piatto gustosissimo e di qualità!
Non penso che il materiale fotografico, per quanto dettagliato, possa riuscire a rappresentare e trasmettere sufficientemente la prelibatezza di questo primo piatto.

Ingredienti per 3 persone:
200 gr di pasta formato forcelle ( potete utilizzare anche le spaccatelle)
3 patate medie
1 cipollotto
4/5 pomodorini
zafferano
1 lt circa di brodo vegetale ( 1.5 lt di acqua portati ad ebollizione con un pezzetto di cipolla, una carotina e una costa di sedano e poi filtrati)
40 gr di ricotta salata in scaglie ( cacioricotta)
olio evo
sale, pepe

Procedimento:
Tagliare a rondelle il cipollotto e farlo appassire un po' con l'olio dentro ad un capiente tegame
aggiungere le patate, lavate, pelate e tagliate a pezzetti
mescolare spesso per non far attaccare il tutto
appena inizia a sprigionarsi il profumo del cipollotto rosolato, aggiungere i pomodorini tagliati, mescolare e coprire le patate con parte del brodo vegetale caldo
dopo circa 10 minuti aggiungere il rimanente brodo, lo zafferano e appena bolle versarvi la pasta
coprire e mescolare di tanto in tanto
in questo modo la pasta verrà cotta insieme al condimento e l'amido che rilascerà in cottura attribuirà al piatto una cremosità davvero deliziosa
nel frattempo grattugiate in scaglie la ricotta salata
appena la pasta sarà molto al dente versatela in una pirofila
coprite con ricotta salata e passate in forno caldo,  acceso sopra e sotto, per 5 minuti a 200 gradi