Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

mercoledì 2 settembre 2015

Torta della nonna versione con e senza bimby


Nessuno potrà mai capire la bontà, l'impalpabilità e la delicatezza di questa torta se prima non l'ha assaggiata.
Esistono centinaia  forse migliaia di ricette per crostate ma questa, che in realtà è una crostata "chiusa" è sicuramente tra le più golose e delicate.
Potrete realizzarla tranquillamente senza il bimby, impastando a mano la frolla e cucinando la crema con lo stesso procedimento della crema pasticcera.
Non vifate scoraggiare dai troppi passaggi perchè è più difficile da spiegare che da realizzare

Ingredienti per la frolla:
300 gr di farina 00
130 gr di zucchero semolato
130 gr di burro morbido a pezzetti
1 uovo intero
1 bustina di lievito per dolci

Ingredienti per la crema:
buccia di mezzo limone
120 gr di zucchero semolato
50 gr di farina 0 (zero)
500 gr di latte intero ( possibilmente fresco)
2 uova intere
1 vanillina ( possibilmente i semi di mezzo baccello di vaniglia)
20 gr di pinoli

Per la decorazione :
20 gr di pinoli
2 cucchiai colmi di zucchero a velo
farina q.b. x lavorare sul piano
1 cucchiaio di latte per spennellare

Procedimento bimby:
tritare la scorza di limone 5 secondi velocità 8
preparare la crema: versare nel boccale il latte, la farina, lo zucchero, le uova e la vaniglia 90 gradi, 7 minuti velocità 4.
versare la crema in una ciotola con della pellicola a contatto e lasciarla raffreddare

preparare la frolla: versare tutti gli ingredienti della frolla nel boccale e impastare 20 secondi a vel. 5
avvolgere l'impasto nella pellicola formando una palla e mettere in frigo a riposare

imburrare ed infarinare uno stampo di 24 cm di diametro (possibilmente a cerniera)

dopo 30 minuti togliere l'impasto dal frigo e in un piano infarinato stenderne i 2/3 con l'aiuto di un mattarello, riavvolgere nella pellicola il restante impasto e rimetterlo in frigo
se l'impasto risulta ancora troppo morbido passarlo in freezer per 5 o massimo 10 minuti
formare un disco, come in foto e stenderlo nella teglia lasciando un bordo di un paio di centimetri

versarci dentro la crema ed i pinoli

con la restante frolla formare un disco per coprire la torta
se l'impasto è ancora morbido non vi preoccupate, chiudete la torta rappezzandola con le mani, perchè se la superficie non è liscia potrete sempre ribaltare la torta una volta cotta
sigillare bene i bordi e spennellare di latte, quindi versare sopra la torta i rimanenti pinoli

infornare a 180 gradi (dipende dal forno) per circa 30 minuti

lasciare raffreddare e ricoprire di zucchero a velo