Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

giovedì 1 dicembre 2016

Corona di Brisée con ripieno "svuotafrigo"

Se volete far colpo sui vostri commensali con una torta salata d'effetto e al contempo volete liberarvi degli avanzi del frigo, questa è la ricetta giusta!
Questa presentazione a forma di stella l'avevo già realizzata e postata tre anni fa, con impasto e condimento da pizza. 


Stavolta ho utilizzato della pasta brisée in forma rotonda e come ripieno la formula
 " svuotafrigo".
Voi potreste farcirla come vorrete, con spinaci già cotti e avanzati, striscioline di frittata, verdure grigliate in precedenza, date libero sfogo alla vostra fantasia e riciclate gli avanzi di cibo.
Spiegare per iscritto il sistema dell'incisione della pasta non è facile, pertanto vi consiglio di osservare bene le foto.

Ingredienti:
1 confezione di pasta brisée rotonda
250 g di foglie di spinaci freschi
50 g prosciutto cotto a listarelle sottili
80 g pancetta a listarelle
10 pomodorini
120 g provola piccante
sale, pepe
1 tuorlo
semi di papavero



Procedimento:
Innanzitutto preparare la farcia in questo modo:
In una padella grande e antiaderente già calda far perdere alla pancetta buona parte del suo grasso
Aggiungere il prosciutto e subito dopo gli spinaci
salare, mescolare e lasciare stufare, coprendo, per qualche minuto
Mescolare, pepare e aggiungere i pomodorini, lavati e tagliati a spicchi.
Farli appassire leggermente quindi spegnere.
Mentre il condimento si raffredda srotolare la pasta brisée
Creare al centro del disco di pasta una sorta di cerchio ideale senza però intaccarlo, ma segnarlo quanto basta a creare i 6 spicchi di pasta che poi verranno ribaltati verso l'interno della pasta stessa
All'interno del cerchio e vicino al bordo ma non troppo posizionare la provola tagliata a fettine
Aggiungere il condimento a poco a poco senza mai avvicinarsi troppo al bordo
Prendere uno ad uno i 6 spicchi centrali e tirarli verso l'esterno attaccandoli al pezzetto di bordo corrispondente
Spennellare con l'uovo e cospargere con i semi di papavero
Infornare a 180/200 gradi 
( dipende dal forno ) sino a doratura piena
Lasciare intiepidire qualche minuto quindi porzionare e servire.