Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

venerdì 27 gennaio 2017

Chiacchiere di Carnevale allo Spumante

Le chiacchiere, bugie, frappe o anche fiocchetti sono i tipici dolci del Carnevale.
Fritte o al forno, con vino bianco, o grappa o vino Marsala, sono deliziose, golose e graditissime in ogni periodo dell'anno.
Questa è una ricetta che ho copiato da un'amica ma anzichè utilizzare il vino ho utilizzato lo spumante Duca di Salaparuta Brut e ho apportato qualche altra piccola modifica. 


Provatele sono molto sottili e croccanti, pienissime di bolle come piacciono a me.

Ingredienti:
400 g di farina 00
100 g di fecola di patate
60 g di strutto
50 g di limoncello
80 g di spumante
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
50 g di zucchero
2 uova grandi
1 cucchiaino di lievito per dolci

Occorre inoltre:
olio di semi di arachidi per friggere
zucchero a velo per solverizzare
farina per il piano di lavoro
la macchinetta sfogliatrice ( o se siete brave a far la sfoglia sottile, utilizzate il mattarello)

Procedimento:
Impastare tutti gli ingredienti, io li ho impastati col bimby ed in ultimo ho messo lo spumante
Verrà fuori un impasto morbido a cui dare una forma sferica e mettere in una ciotola, coprendo con pellicola, a riposare dentro il forno spento
Dopo almeno mezzora infarinare il piano di lavoro e tagliare la pasta in 6 o 7 pezzi
Appiattire con il mattarello l'impasto e quando è abbastanza sottile ( due millimetri al massimo) passarlo nella sfogliatrice al numero 3
Ritagliare dei rettangoli ed incidere leggermente il centro
Disporre le chiacchiere in grandi vassoi infarinati, quindi friggerle in olio di arachidi bollente
Adagiarle su di un vassoio coperto da carta assorbente e quando son tutte fritte e fredde cospargere di zucchero a velo.