Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

lunedì 21 novembre 2016

Panini alle Olive Verdi e Nere versione BIMBY e NON...

Quando li preparo non sono mai abbastanza, anche se faccio due impasti, non ne avanza mai uno!
Fragranti, profumatissimi ....in una sola parola deliziosi!
Da servire come antipasto o per sostituire del tutto il pane a tavola, i panini alle olive sono davvero gustosissimi e sfiziosi, e sono anche belli da vedere... su avanti che aspettate a provarci?


Ingredienti per 10 piccoli panini:
500 g di farina 0 (zero)
200 g di acqua tiepida ( 37 gradi)
100 g di latte tiepido
3 cucchiai di olio evo ( circa 20 g)
200 g olive verdi private del nocciolo 
100 g olive nere
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
mezzo cubetto di lievito ( circa 12 g)
farina q.b. per il piano di lavoro

Specificazioni:
Premetto che io uso fare il doppio dell'impasto perchè come specificato in premessa, sono talmente buoni che 10 panini per noi son pochi... e che al posto del mezzo cubetto di lievito preferisco utilizzare del lievito madre essiccato ma ciò non influisce sulla resa e sulla bontà dei panini.
Inoltre è possibile utilizzare farina 00 ( doppio zero) anzi la ricetta originaria prevedeva proprio la doppio zero, ma per una questione salutista io preferisco la zero perchè è meno raffinata.
Riguardo alla lievitazione voglio specificare che due orette vanno bene ma io spesso uso impastare la sera precedente e far lievitare per tutta la notte.
Asportare il nocciolo alle olive e tagliarle grossolanamente

Procedimento BIMBY:
Inserire nel boccale acqua, latte, zucchero, farina, olio, lievito e sale ed impastare a velocità spiga per 4 minuti
Trasferire l'impasto dentro ad una grande ciotola munita di coperchio e porre dentro al forno con solo la lucina accesa per 2 ore
Trascorso il tempo, l'impasto sarà molto aumentato di volume. trasferitelo su di un piano infarinato e dividetelo a metà
Stendete una prima metà col mattarello in modo da formare una sorta di rettangolo spesso quasi un cm sul quale stenderete le olive verdi
Arrotolare l'impasto su se stesso quindi tagliarlo in 5 pezzi
Trasferire i pezzi in una teglia rivestita da carta forno e rimettere dentro i forno spento a lievitare ancora per 30 minuti almeno
Ripetere l'operazione con la seconda metà dell'impasto, utilizzando stavolta le olive nere
Trascorsi i 30 minuti tirare fori dal forno le teglie, accendere il forno a 180 gradi e quando sarà ben caldo infornare i panini per 30 minuti

Procedimento MANUALE
L'impasto va fatto versando la farina in una grande ciotola o su di una spianatoia
Creare un buco al centro formando la cosiddetta "fontana" dentro la quale verserete pian piano acqua, latte, olio, zucchero e lievito
Fate assorbire alla farina i liquidi e quando li avrà tutti assorbiti aggiungete in ultimo il sale
Il sale va messo per ultimo perchè potrebbe rallentare o addirittura inibire la lievitazione
Impastata energicamente per circa 10 minuti quindi formato il panetto, procedete come descritto nel procedimento Bimby

Versione semintegrale:

Ne ho preparato anche una versione semintegrale utilizzando una farina pregiata molita a pietra, sono quelli dell'ultimo collage di foto.
Dosi e procedimento sono identici a quelli descritti, le farine però sono 2 farina 00 e farina semintegrale "di grano duro nero delle Madonie" molita a pietra.