Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

venerdì 25 novembre 2016

Cosce di pollo con patate " Agglassate" alla palermitana

Succulento e profumato, un piatto che evoca in me ricordi dell'infanzia.
Era una festa quando dalla cucina proveniva il suo inconfondibile profumo, altri tempi nei quali il benessere e la varietà di cibo non erano sicuramente quelli attuali.
A me piace prepararlo perchè oltre che molto gustoso, genera in me una sensazione di abbondanza.
Il nome, in dialetto " pollo aggrassatu" deriva dalla glassa che si crea, aggiungendo a metà cottura le patate a tocchetti precedentemente fritte, che in aggiunta al pollo prima rosolato e poi stufato, formano una sorta di cremina prelibata.
Se non avete particolari problemi di dieta provatelo, almeno una volta e gusterete il suo straordinario sapore.


Ingredienti per 4 porzioni :
4 cosce di pollo tagliate in 2 parti
2 cipolle
1 kg e mezzo di patate
un bicchiere di vino
olio evo q.b. 
olio di semi per friggere
salvia, rosmarino, alloro
sale, pepe

Procedimento:
Lavare il pollo ed asciugarlo con un panno pulito
In un capiente tegame soffriggere in olio extravergine la cipolla tagliata a julienne
appena appassisce aggiungere il pollo e lasciar rosolare il tutto mescolando quasi continuamente
quando il pollo è ben rosolato alzare la fiamma e sfumare col vino
nel frattempo sbucciare le patate, lavarle e tagliarle a grossi tocchetti o spicchi
Friggerle in olio di arachidi sino a che non saranno leggermente dorate e adagiarle su carta assorbente
Non importa se i tocchetti di patata non saranno del tutto cotti poichè la cottura verrà ultimata nel tegame insieme al pollo
Durante la frittura delle patate mescolare spesso il pollo e quando il vino sarà totalmente evaporato aggiungere le erbe aromatiche e lasciare insaporire sempre mescolando
unire un bicchiere di acqua, coprire e lasciare stufare
Quando il pollo sarà quasi cotto, (verificate controllando bene che nella polpa non ci siano tracce di color rosa, soprattutto vicino alle ossa) aggiungere le patate, salare e pepare
Lasciar insaporire mescolando spesso sino a cottura delle patate, quindi spegnere, lasciare riposare coprendo per 5 minuti e poi servire.