Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

giovedì 28 luglio 2016

Spagna - Sangria....(summer relaxing...)

Niente di più rilassante in un afoso pomeriggio estivo di un fresco bicchiere di sangria e una fettona di anguria fresca,,,,non credete?
La sangria questa bevanda di origine iberica, non c'è festa, non c'è allegria ...senza sangria!
Non è una rima baciata ma la è tanto vero, provate a servire una ciotola di questa bibita alcolica ai vostri amici e l'allegria esploderà!

Ne esistono diverse versioni a seconda delle varie località spagnole ma l'essenziale è che contenga vino, frutta e spezie, 
La mia l'ho arricchita con un goccetto di liquore spagnolo 43 (cuerenta y tres) e vi assicuro....è deliziosa!

Ingredienti:
1 litro e mezzo di vino rosso corposo 
1 litro di gazzosa
2 mele rosse
4 pesche gialle medie
2 limoni non trattati
1 cucchiaio abbondante di essenza di vaniglia
1 cucchiaino scarso di cannella
1 chiodo di garofano
60 g di zucchero
2 cucchiai di liquore 43 

Procedimento:
Sbucciare mele e pesche, tagliarle a piccoli cubetti e metterle in una ciotola insieme allo zucchero ed al liquore, lasciarle macerare per circa 2 ore
Lavare bene i limoni, tagliarli a fettine sottili ( con tutta la buccia ) e metterle dentro una grande ciotola con la cannella, l'essenza di vaniglie e il chiodo di garofano  
Quindi versare sulle fette di limone il vino e la gassosa e lasciare macerare circa 1 ora
Trascorso il tempo aggiungere la frutta a pezzi, coprire la ciotola e mettere in frigo.
Lasciare riposare in frigo per almeno 12 ore prima di servire.



Suggerimenti:
La sangria è una bibita che va preparata quasi 24 ore prima di essere servita.
Potete tranquillamente sostituire il liquore 43 con altro liquore dolce a piacere o col brandy.
Se gradito, aggiungere anche arance non trattate a fette.