Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

mercoledì 29 giugno 2016

Le pennette italo/americane di Rita

Rita è una delle mie cugine che vivono negli States.
Pur essendosi trasferita nella primissima infanzia non ha perduto il gusto dei sapori mediterranei, della nostra saporita cucina italiana, il privilegiare la pasta come primo piatto da servire a pranzo.
Questa ricetta è uno dei suoi piatti forti, un primo delizioso e semplice, i cui ingredienti la dicono lunga sul suo squisitissimo risultato.

Ingredienti per 6 persone:

500 g di pennette
100 g di pesto di basilico fresco 
20/25 asparagi
7/8 pomodori secchi
100 g parmigiano grattugiato
olio di oliva q.b. ( Rita non gradisce il sapore intenso dell'olio extravergine)
sale, pepe

Procedimento:

Lavare gli asparagi e tagliarli a cilindretti di circa 2 cm e mezzo, buttando via la parte finale e legnosa
Cuocerli in forno a 180 gradi, disponendoli in una teglia e ungendoli leggermente con l'olio e salandoli poco, per circa 20 minuti se li preferite croccanti, altrimenti allungare di 10 minuti la cottura.
Preparare il pesto frullando due pugni abbondanti di foglie di basilico, 30 g di pinoli, due cucchiai colmi di parmigiani grattugiato, due cucchiai di olio di oliva e un pizzichino di sale.
Cuocere le penne in abbondante acqua bollente e salata e nel frattempo tagliare i pomodori secchi a striscioline.
Scolare la pasta abbastanza al dente, versarla in un grande piatto da portata ed amalgamarla al pesto, agli asparagi, pomodori secchi, un pizzico di pepe ed infine spolverizzare di parmigiano grattugiato.