Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

giovedì 2 giugno 2016

La torta AMAMELA a modo mio

Amo il profumo della cannella e i dolci con le mele, torte di mele, crostate, sfogline, tart tatin alle mele, insomma tutto quello che profuma di cannella e contiene questo frutto delizia il mio palato.



Volevo preparare però qualcosa di diverso e solo per caso mi sono imbattuta su questa torta dal nome strano che non conoscevo.
Ho dato un'occhiata di qua e di là, ma mi conoscete bene devo sempre apportare una variazione al tema, lasciare qualcosa di mio...
Ne è nata una crostata straordinariamente bella, di grande impatto visivo e deliziosamente squisita.
Preparatela insieme a me è facilissima credetemi.

Ingredienti per la frolla
400 gr di farina 00
150 gr di burro
150 gr di zucchero
1 uovo più 1 tuorlo
estratto di vaniglia
farina q.b. per il piano di lavoro e per lo stampo
burro q.b. per ungere lo stampo


Ingredienti per la farcia
2 mele
1 cucchiaino di cannella
50 gr amaretti sbriciolati
200 gr amaretti interi
200 gr di crema pasticcera
2/3 cucchiai di zucchero a velo per decorare

Procedimento:
Impastare gli ingredienti per la frolla , formare un panetto omogeneo e liscio, avvolgerlo nella pellicola e farlo risposare in frigo per mezzora.
A questo riguardo vi consiglierei di dare una lettura ai miei suggerimenti su come realizzare una perfetta crostata CLICCATE QUI
Infarinare il piano di lavoro, tirare fuori dal frigo la frolla
Maneggiarla un po' con le mani per ammorbidirla leggermente e con un mattarello leggermente infarinato spianarne un po' più di metà, la rimanente rimettetela in frigo
Ottenere un disco di qualche centimetro di diametro più grande della base dello stampo per crostata
Adagiarlo sullo stampo precedentemente imburrato e infarinato
Far aderire la frolla al fondo e ai bordi premendo leggermente con le dita
Bucherellare il fondo coi rebbi della forchetta e porre lo stampo in frigo
Sbucciare le mele e tagliarle a fettine, metterle in una ciotola e amalgamarle al cucchiaino di cannella
Tirare fuori lo stampo dal frigo, cospargere il fondo con le fettine di mele
Versarvi sopra a cucchiaiate la crema pasticcera, ricordate che non è necessaria ma aggiunge morbidezza e delicatezza alla crostata
Nel caso in cui non sapeste come realizzarla CLICCATE QUI 
Aggiungete gli amaretti sbriciolati e poi quelli interi
Con la frolla rimasta formare un altro disco per coprire la crostata e coi ritagli creare qualche decorazione tipo il cordoncino che vedete in questa
Infornare a 160 gradi per circa 30 minuti
Monitorare la cottura perchè tutto dipende dal forno
A cottura ultimata tirar via la crostata e lasciarla raffreddare, quindi cospargere di zucchero a velo