Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

mercoledì 18 maggio 2016

Rotolo alle fragole e panna "Patrizia"

Amo il tuo sapore di fragole e di panna cantava Eugenio Finardi in "Patrizia" una delle mie canzoni preferite che mi porta alla mente tanti dolcissimi ricordi....
E questo golosissimo rotolo di sofficissimo pan di spagna rispecchia in pieno la dolcezza e la tenerezza di quei giorni.
Realizzare questo delizioso dolce è facilissimo, molto più facile di quanto pensiate ma vi suggerisco di realizzarlo con grande anticipo.

Ingredienti per la base di pan biscotto:
130 gr di farina 00
150 gr di zucchero
4 uova intere
40 gr di olio di semi di arachidi
mezza bustina di lievito per dolci

Per il ripieno:
300 gr di fragole
200 gr di panna da montare
2 cucchiai di zucchero
il succo di 1 limone

Per la decorazione: 

10 fragole
1 cucchiaio di zucchero a velo

Procedimento:
Innanzitutto bisogna preparare il pan biscotto.
Utilizzando un frullino elettrico montare le uova per qualche secondo quindi aggiungere lo zucchero pian piano a cucchiaiate
Quando il composto darà diventato molto chiaro e spumoso aggiungere l'olio a filo continuando a lavorare col frullino
A questo punto aggiungere, sempre mescolando, la farina a cucchiaiate  ed in ultimo il lievito
Mescolare bene con una spatola 
Accendere il forno a 180 gradi
Rivestire di carta una placca da forno
Spalmarvi sopra l'impasto cercando di livellarlo con l'aiuto della spatola
Infornare per circa 10 o 15 minuti ( dipende dal forno)

Mentre la pasta biscotto cuoce mondare i 300 grammi di fragole tagliarle a pezzetti e metterle dentro ad un tegamino con 2 cucchiai di zucchero ed il succo di un limone
Mescolare quindi porre a cuocere nel fornello più piccolo a fuoco basso per circa 6 o 7 minuti
Otterrete così una sorta di salsa di fragole, togliere dal fuoco e mentre raffredda montare la panna

Togliere dal forno la pasta biscotto
Coprirla con carta forno e ribaltare la teglia staccando delicatamente l'impasto dalla prima carta forno e cioè quella con la quale l'avevate infornata
Inumidire la pasta con parte della salsa di fragole
Versarvi sopra la panna e quindi la restante purea di fragole
Arrotolare aiutandosi con la carta forno
quindi sigillare bene con del cellophane e mettere in frigo per almeno un paio di ore

Trascorso il tempo necessario, togliere dal frigo e tirar via delicatamente la pellicola trasparente
Adagiare su di un piatto, spolverizzare di zucchero a velo e decorare con le fragole rimanenti tagliate a metà