Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

lunedì 21 marzo 2016

Fagottini di verza a modo mio

Far mangiare le verdure ai miei ragazzi non è difficile, basta variare il menu ed un pizzico di fantasia.
La verza ( che io adoro) non è uno degli ortaggi che preferiscono ma per renderla loro gradevole ho pensato di fare degli involtini con un un ripieno a loro gradito.
Ho utilizzato le foglie più esterne di un verde brillante per conferire un aspetto più stuzzicante e anzichè farcirle coi soliti ripieni di prosciutto e formaggio, o pangrattato con cipolla, pinoli ed uva passa ho pensato di utilizzare l'impasto delle crocchette di patate.

Ingredienti per 4 persone
8 foglie di verza
3 patate medie
3 cucchiai di grana grattugiato
erba cipollina 
1 uovo intero 
sale, pepe
olio evo

Procedimento:
Lavare le patate e lessarle con tutta la buccia 
Nel frattempo bollite dell'acqua con poco sale ed immergetevi le foglie di verza precedentemente lavate, 
Lasciatele cuocere solo un paio di minuti e sino a che non si ammorbidiranno un po', quindi estraetele con una pinza e ponetele su di un canovaccio a raffreddare
Mentre le patate sono ancora calde, sbucciarle e metterle in una ciotola
Spezzettarle e schiacciarle con una forchetta
Aggiungere l'uovo, il formaggio grattugiato, sale, pepe e l'erba cipollina
Se non avete questa erba aromatica utilizzate la parte verde di un cipollotto
Stendere le foglie e porre al centro un paio di cucchiai di impasto
Arrotolare la foglia e ripiegarla chiudendola verso il fondo creando una sorta di fagottino
Ungere leggermente una pirofila con l'olio e disporvi i fagottini
Riempita la teglia versare un filo d'olio ed infornare a 180 gradi per circa 10 minuti
Lasciare raffreddare e servire