Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

lunedì 15 febbraio 2016

Le mie " squisite " Bavette coi carciofi

Una ricetta squisita che preparo da decenni, è una ricetta diversa, gustosissima che sorprende sempre i miei ospiti avvezzi alla solita pasta coi carciofi e panna.
Provatela e constaterete quanto è gustosa, tutte le volte che la preparo mi tornano indietro i piatti letteralmente "puliti" !
Io che vivo in sicilia la preparo coi nostri carciofi siciliani, quelli con le spine, ma credo che vada bene per qualsiasi tipo di carciofi.




Ingredienti per 6 porzioni.
5 carciofi
1 cipollotto
2 spicchi d'aglio
2 o 3 filetti di acciuga sottolio
 una tazzina di vino bianco
olio evo
sale, peperoncino
prezzemolo











Procedimento:

  • Mondare i carciofi tagliando via le spine, spaccarli a metà e toglier via il fieno (la barba) quindi ridurli a spicchi di circa un cm di larghezza soffriggere in olio extravergine il cipollotto tagliato a rondelle, l'aglio ed il peperoncino
  • Prima che l'aglio imbiondisca aggiungere le acciughe e col mestolo di legno cercare di scioglierle nell'olio spezzettandole
  • Aggiungere i carciofi e farli ben rosolare a fiamma viva mescolando spesso
  • Sfumare col vino a fiamma alta
  • Quindi aggiungere un bicchiere di acqua coprire e lasciare stufare a fuoco basso coperti
  • Mescolare di tanto in tanto i carciofi e quando dopo circa 15/20 minuti saranno ben cotti, ma non asciutti, spegnere ed aggiungere abbondante prezzemolo
  • cuocere le bavette in abbondante acqua salata bollente, scolarle e rimetterle nella stessa pentola
  • Amalgamarle con parte del condimento, soprattutto col sughetto formatosi
  • Versare nel piatto da portata e coprire col restante condimento ed aggiungere dell'altro prezzemolo

+