Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

martedì 23 febbraio 2016

I miei semplici anelletti al forno

Gli anelletti sono un tipico formato di pasta secca molto diffuso in Sicilia e quasi inesistente nel continente.
Sono per lo più utilizzati per essere cotti inizialmente in pentola e poi passati al forno.
La ricetta più conosciuta riguarda gli anelletti al forno conditi con ragù, piselli, uova sode e salame ,a personalmente ne preparo molteplici versioni, vegetariani, improvvisati etc.
L'ultima è questa, una versione semplice con ingredienti semplici che tutti teniamo in frigo e in dispensa.
Una preparazione sicuramente da rifare perchè è stata apprezzata da tutta la famiglia, anche dai nipotini!




Ingredienti per 6 persone:
500 gr di anelletti
200 gr di pancetta affumicata a cubetti
200 gr di prosciutto cotto a cubetti
1 cipolla media


sugo fresco di pomodori o passata da 700 gr
150 gr di scamorza
4 cucchiai di grana grattugiato
3&4 cucchiai di pangrattato
sale, pepe
olio evo



Procedimento:
In un tegame soffriggere la cipolla tritata finemente in olio evo
Aggiungere prima la pancetta e farla rosolare mescolando, quindi il prosciutto
Unire la passata di pomodori, coprire e lasciar stufare a fuoco basso
nel frattempo metter su l'acqua per la pasta, ungere uno stampo per ciambella o una pirofila e cospargerla di pangrattato
Cuocere gli anelletti in acqua bollente salata per circa 7/8 minuti
scolarli, ma non troppo e amalgamarli al condimento ed al formaggio grattugiato
Versare il tutto nello stampo po inserire la scamorza a fette spingendola giù con la forchetta
Finire con una spolverata di pangrattato e grana grattugiato
Infornare in forno caldo a 180 gradi per circa 17/20 minuti e sino a che non si formerà una crosticinaa sulla superficie della pasta