Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

venerdì 26 febbraio 2016

Conserva di carciofi spaccati in olio extravergine di Silvana

Una conserva semplice e genuina.
Il momento giusto per pensarci perchè aumentando la temperatura i carciofi si induriscono.
Ingredienti:
20 carciofi
Un bicchiere e mezzo d' aceto bianco
3 litri d'acqua
Due cucciai da tavola rasi di sale
Olio evo q.b.


Preparazione:
E' necessario pulire correttamente i carciofi eliminando le foglie dure più esterne e la fastidiosa peluria interna.
Il cuore, infatti, è la parte migliore del corciofo, mentre le foglie esterne (brattee) che la racchiudono sono particolarmente dure ed è meglio scartarle.
Tagliarli a spicchi ed immergerli in acqua con limone
Riempire una pentola con dell' acqua, aggiungere l'aceto e il sale
Portare ad ebollizione quindi immergere i carciofi lasciandoli cuocere per 20 /25 minuti
Colare e fare asciugare
Disporli in un barattolo di vetro e poi riempire con olio extravergine.