Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

lunedì 22 febbraio 2016

Carciofi "ca tappa i l'ovu" di donna Nina

Un piatto della tradizione culinaria palermitana, una ricetta succulenta, gustandola non ci può resistere dall'inzuppare il pane nel gustosissimo sughetto.
E come da tradizione ogni cuoco la propone a modo suo, questa è la versione di Donna Nina, grande donna vecchio stampo con una grande esperienza di cucina.


Ingredienti:
8 carciofi
3 uova
Pangrattato q.b.
Sale/pepe
Pinoli e uva passa
sugo di pomodori (fresco o passata confezionata)
Olio x friggere



Procedimento:

  • In una ciotola mettere il pangrattato sale pepe pinoli e uvetta ed amalgamarli.
  • Preparare del sugo di pomodori sufficiente, in questo caso per 8 carciofi la quantità necessaria è 1 litro e mezzo
  • Pulire i carciofi, tagliandone le punte lasciando 3 o 
    4 cm di gambo
  • Afferrarli per il gambo e capovolti sbatterli delicatamente su di un piano affinchè si aprano un po' quindi alllargarne un po' il centro con le dita e farcire con il preparato di pangrattato
  • Passare nell'uovo sbattuto e friggerli sempre capovolti
  • Adagiarli adesso in un tegame dove avete precedentemente preparato il sugo di pomodori cuocere per circa 20 minuti , monitorarne la cottura con uno stuzzicadenti

Sono superlativi sia caldi che freddi