Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

venerdì 8 gennaio 2016

Arancinette di couscous

Non vorrei suscitare le ire dei puristi ma....vi è avanzato del cous cous? O vi è riuscito male e non si è ben sgranato? I granelli son rimasti attaccati l'uno all'altro? NON BUTTATELO via!!! Non ci pensate nemmeno,,,,fate le arancinette, deliziosamente diverse, ma altrettanto stuzzicanti e buone!
Servitele come aperitivo, come antipasto o se in abbondanza come piatto unico.

Ingredienti:
cous cous
farina
acqua
pangrattato
olio per friggere

Procedimento:
Il ripieno sceglietelo voi, se vi sono avanzate verdure, carne o pesce con i quali avevate condito il cous cous utilizzate quelli, purchè non siano brodosi, nel qual caso scolateli.
O fate come me, ho tagliuzzato del prosciutto, della provola e poco burro, aggiunto poco pepe e noce moscata e farcito l'arancina.
Mettete il coucous che avrete prima compattato un po' nel cavo della mano semichiusa, farcire e chiudere con dell'altro cous cous compattato.
Formare delle pallina grandi quanto un mandarino e disporle su di un piatto.
Fate una pastella fluida con acqua e farina, nella misura di un cucchiaio e mezzo di farina ogni 200 cc di acqua , senza sale mi raccomando! perchè il sale potrebbe far staccare la panatura durante la frittura.
Passate le palline prima nella pastella e poi nel pangrattato e friggete poco alla volta in un pentolino ricolmo di olio per friggere, in modo che vengano fritte completamente immerse nell'olio.
Se seguirete questi consigli vi garantisco una panatura che più croccante non si può!!!!
Servire calde.