Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

venerdì 9 ottobre 2015

Polpette di sarde con cipollata di Ella

Piatto tipico della tradizione culinaria siciliana, sono esageratamente buone, in bianco, al sugo, ma con la "cipollata" a mio parere si esalta al massimo il loro sapore.
Cucinate da Ella poi saranno sicuramente un must...

Ingredienti:
Sarde o alici
scalogno
abbondanti cipolle bianche
pinoli
uva passa
caciocavallo grattugiato
aceto
uovo
olio evo
vino bianco
zucchero
sale




Deliscare le alici e privarle della testa
Mettere in una ciotola e spruzzarle con del vino bianco o con un goccio di aceto
Far rosolare uno scalogno tritato in olio evo sino a che appassisce, quindi spegnere ed aggiungere uvetta e pinoli
Aggiungere alle sarde un uovo. un po' do sale e il caciocavallo grattugiato, amalgamare bene ed unire del pangrattato ed il soffritto di scalogno, uvetta e pinoli
Compattare bene il tutto e se risulta troppo molle per formare le polpette, aggiungere dell'altro pangrattato
Fare delle palline di 2/3 centimetri di diametro, porle su di una placca da forno rivestita di carta forno e passarle al forno col solo grill
Nel frattempo preparare la cipollata facendo appassire con olio e sale un bel po' di cipolle bianche dentro ad una capiente padella
Aggiungere un cucchiaino da thè di aceto mescolato con altrettanta acqua e un cucchiaino di zucchero dentro ad una tazzina da caffè e lasciare evaporare
Tirar fuori dal forno le polpette  versarle nella padella, mescolare e spegnere
Lasciare intiepidire prima di servire