Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

lunedì 19 ottobre 2015

Crostata di mandorle, mele, crema e cannella

 Una crostata "chiusa" diversa, sia nell'impasto che nelle consistenze. Uno squisito alternarsi di morbidezza e dolcezza, data dalla crema pasticcera e dalle mele,  e croccantezza data dalle mandorle caramellate e dagli amaretti sbriciolati in superficie..
Una vera delizia !!!
Non lasciatevi scoraggiare dai diversi passaggi perchè non è affatto difficile come potrebbe sembrare e ne varrà veramente la pena in quanto è una "signora crostata" con la quale stupirete chiunque la gusti.











Ingredienti per la frolla :
100 gr di farina di mandorle
200 gr di farina 00
150 gr di burro morbido a pezzetti
180 gr di zucchero
1 uovo più 1 tuorlo
100 gr di zucchero
un goccio di latte ( solo se necessario)

Ingredienti per la crema:
500 gr di latte intero
100 gr di zucchero
1 uovo intero
i semi di mezza bacca di vaniglia oppure mezza fialetta di aroma di vaniglia
60 gr di farina 00

Ingredienti per il ripieno e la decorazione:
2 mele
1 cucchiaino di cannella
il succo di mezzo limone
2 cucchiai di zucchero
60 gr di mandorle

Altri ingredienti:
qualche cucchiaio di farina per lavorare la frolla
5 amaretti per la decorazione
1 cucchiaio e mezzo di zucchero a velo
una noce di burro per ungere la teglia


Procedimento:
Per prima cosa preparare la crema pasticcera, coprila con pellicola a contatto e farla intiepidire
Quindi impastare tutti gli ingredienti per la frolla ma non lavorarla troppo
formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e porlo in frigo a riposare mezzora
Lavare e sbucciare le mele, metterle in una ciotola col succo di mezzo limone un cucchiaio scarso di zucchero
In un padellino antiaderente mettere il restante cucchiaio abbondante di zucchero e le mandorle spezzettate, lasciare caramellare, quindi farle raffreddare
Togliere la frolla dal frigo e con l'aiuto di un mattarello spianarne un po' più della metà su di un piano spolverizzato di farina
Imburrare ed infarinare una teglia sganciabile ( a cerniera) di 22 cm
Formare un disco di frolla del diametro di almeno 28 cm e adagiarlo sulla teglia
Sistematelo aiutandovi con le mani lasciando un bordo di un paio di cm
Bucherellarne il fondo con una forchetta
Riempire di crema il fondo della crostata
Scolare le mele, amalgamarle alla cannella e adagiarvele sopra
Quindi cospargere con le mandorle caramellate
Con la restante frolla formare un disco di 22 cm e chiudere la crostata
Sistemate i bordi aiutandovi con i rebbi della forchetta e praticate dei piccoli taglietti con la punta di un coltello sulla parte superiore della crostata per farla "respirare" durante la cottura
Infornate in forno caldo a 180 gradi per circa 15 minuti
Lasciare raffreddare quindi cospargere di zucchero a velo e amaretti sbriciolati.