Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

martedì 29 settembre 2015

Vellutata di zucca con lenticchie e speck di Ella

Come rendere golosa una zuppa? Una minestra? Ella ci è riuscita rendendo appetitosissima la sua vellutata di zucca.

Un letto di crema di zucca, con sopra delle lenticchie e delle striscette croccanti di speck , il tutto sovrastato da una leggera spolverata di formaggio...
non vedo l'ora di mangiarla!!!

Preparare la vellutata con metà parte di zucca rossa e la restante parte divisa tra carote e patate, Cuocerla nella pentola a pressione, con poca acqua, sale e poi passarla al frullatore ad immersione.

Chi non ha la pentola a pressione può tranquillamente cucinarla con lo stesso procedimento, badando però che la quantità di acqua utilizzata sia pari alla quantità di ortaggi,  in un normale tegame chiuso, riducendo le verdure a piccoli pezzi per ridurre i tempi di cottura.

Le lenticchie vanno messe in ammollo qualche ora prima  sempre all'intento di ridurne i tempi di cottura) poi sciacquate, scolate e cotte con un soffritto di cipolla, carota e sedano finemente tritati, quindi salate,

Lo speck va "croccato" a striscioline in un padellino antiaderente affinchè perda un po' del suo grasso.
Assemblare il tutto come descritto in premessa e,,,,,buona vellutata a tutti!!!