Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

martedì 15 settembre 2015

Torta di melanzane a sfincione del..mio amico

Il sapore dello "sfincione siciliano" una sorta di pizza con cipolle, acciughe e formaggio è così buono che col condimento dello stesso in Sicilia usiamo cucinare tante altre cose, patate, melanzane, zucchine e persino la pasta.
Il mio amico, il solito, quello che non vuol esser menzionato e del quale apprezzo moltissimo la cucina, lo ha utilizzato per fare questo sformato di melanzane che vi raccomando caldamente in quanto so bene quanto son buone le sue preparazioni.
Vi trascrivo ingredienti e procedimento specificando le quantità in modo generico. 

Ingredienti:
5 melanzane viola
2 grosse cipolle
4/5 filetti di acciughe sottolio
1 confezione da 400 gr di polpa di pomodori
pangrattato
pecorino grattugiato
origano
sale, pepe
olio di semi di arachidi+
olio evo


Procedimento: affettare e friggere le melanzane, tagliate a fettine sottili, per pochissimi minuti in olio di semi bollente. Fatele soltanto leggermente dorare e nulla di più, tenerle da parte. 
Affettare le cipolle mettendole in un tegame aggiungere l'olio do oliva, dopo un po' unire i filetti di acciughe e rosolare, quindi aggiungere la polpa di pomodori e l'origano. Lasciar cuocere una decina di minuti,
Mescolare il pangrattato al formaggio grattugiato, l'origano e un po' d'olio di oliva.  
Togliere l'olio dalla padella in cui avevate fritto le melanzane e disponete uno strato di melanzane, parte del condimento a cucchiaiate e un'abbondante spolverata di pangrattato condito
Procedere per almeno altre tre strati
Accendere il fuoco bassissimo, coprire la padella e lasciare andare pochissimi minuti
Quindi spegnere e lasciare raffreddare prima di servire.