Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

domenica 6 settembre 2015

Cannelloni al ragù di salsicce siciliane versione con e senza bimby

Il piatto delle occasioni speciali, gustosissimo, appetitoso....irresistibile.
I cannelloni, si sa, sono il formati di pasta che utilizziamo per celebrare le nostre feste e ricorrenze, vanno riempiti uno ad uno e necessitano di un attimino di tempo in più...se poi li farciamo con un ragù speciale come quello realizzato con le salsicce siciliane, diventano il piatto delle feste per eccellenza, quello con cui vogliamo stupire i nostri commensali.

Per chi non le conoscesse le salsicce siciliane sono un impasto di polpa di maiale macinata, passata al tritacarne una sola volta, e condita con sale, pepe e semi di finocchio introdotta dentro ad un budello e sezionata a nodi o come si trattasse di un lungo tubo.

Per fare il ragù è necessario tirar via l'impasto dal budello, o acquistare direttamente la polpa condita come sopra descritto.



Ingredienti per 4 persone:
1 confezione di cannelloni
mezzo litro di besciamella
parmigiano grattugiato q.b.
800 gr di polpa di salsicce siciliane
1 cipolla
2 carotine
1 spicchio d'aglio
1 costa di sedano
mezzo bicchiere di vino rosso
una noce di estratto di pomodori essiccato al sole o, in alternativa, un cucchiaio colmo di triplo concentrato di pomodori
700 gr di passata di pomodori ( o ancor meglio sugo di pomodori freschi, del quale troverete la ricetta, sia manuale che col bimby,  nella categoria "Intingoli e Salse" di questo blog) 
3 cucchiai olio evo
sale e pepe q.b.

Versione bimby del ragù:
Tritare carote, cipolla, aglio e sedano con diversi colpi di turbo
aggiungere l'olio e far rosol


are 4 minuti a 100 gradi velocità 1
aggiungere la polpa di salsicce, rosolare ancora 5 minuti 100 gradi velocità 1
sfumare col vino 2 minuti temperatura varoma velocità soft
aggiungere concentrati di pomodori, alloro  e passata , cuocere 100 gradi vel soft per 45 minuti col misurino
assaggiare e se il caso prolungare la cottura di altri 10 minuti

Versione manuale:

Tritare cipolla, aglio, sedano e carote e soffriggerle in olio evo
Aggiungere la polpa e rosolare cercando, aiutandosi con un cucchiaio di legno, di ridurla in pezzetti minuscoli
Sfumare col vino
Aggiungere concentrato di pomodori e e 400 grammi di sugo o passata di pomodori
Far cuocere coprendo per circa 45 minuti, se necessario aggiungere dell'acqua calda
Il ragù deve risultare non troppo liquido. solo quanto basta a farlo defluire dentro il cilindro di pasta

In una pirofila spargere qualche cucchiaiata di sugo o passata di pomodori, riempire i cannelloni di ragù  e formare il primo strato

Coprire con dell'altro sugo, besciamella sparsa quà e là e del parmigiano grattugiato.
Ripetere l'operazione in modo da formare due strati di cannelloni
Terminare con abbondante formaggio.
Infornare in forni caldo a 180/200 gradi ( dipende dal forno) per circa mezzora
Verificare la cottura con una forchetta
Servire caldi