Follow by Email

Ciao sono Rita, ho 4 figli, 3 nipotini, amo cucinare, riciclare e condividere le mie preparazioni

Translate

mercoledì 5 agosto 2015

Zucchina poverella di Mario - Puglia

Semplice e gustosa ricetta, ma si sa la semplicità spesso racchiude i migliori sapori ed ha il pregio di essere accessibile a tutti.
Tagliare le zucchine a rondelle di circa due o tre  millimetri e metterle ad asciugare al sole sopra un canovaccio.
 per mezza giornata
Friggerle in olio di semi di arachidi senza però farle dorare troppo.
Far perdere l'unto in eccesso adagiandole su della carta assorbente per pochi secondi.
Trasferite in una ciotola e condire con aglio, capperi, abbondanti foglie di menta, olio evo, sale  e pepe..
Mescolare e farle riposare in frigo coperte da pellicola per non meno di 3 ore,